Serie A : i risultati della 30.ma giornata, la Juve vince tra le polemiche

Calcio

Serie A : i risultati della 30.ma giornata, la Juve vince tra le polemiche

La trentesima giornata di campionato di Serie A, è stata caratterizzata dal successo della Juventus nel derby contro il Torino per 4-1 e dalle polemiche scaturite dopo alcune decisioni arbitrali di Rizzoli, che hanno mandato su tutte le furie il tecnico del Torino, Ventura e i tifosi granata. La pietra della discordia è stata la decisione di non ammonire Alex Sandro (già ammonito in precedenza e che andava espulso) in occasione del rigore concesso per il fallo dello stesso brasiliano su Bruno Peres. Successivamente, lo stesso arbitro, ha valutato come irregolare la posizione di Maxi Lopez che aveva realizzato il gol del 2-2, ma le immagini hanno smentito la valutazione dell’assistente poichè l’attaccante argentino era in linea con l’ultimo difensore bianconero. Due episodi che, di fatto, hanno condizionato l’esito del match.

Il Napoli ha prontamente risposto al successo della Juventus, superando per 3-1 in casa il Genoa dopo essere passato in svantaggio per mano di Rincon.

Un grande Higuain (doppietta) ha rimesso in piedi la gara, poi ci ha pensato El Kaddouri ad archiviare la contesa. Finisce 1-1 (con reti di Parolo e Bacca) la gara di San Siro tra Milan e Lazio, con i rossoneri che sprecano ancora troppe occasioni sotto porta mandando su tutte le furie Mihailovic.

Finisce 1-1 anche la sfida dell’Olimpico tra Roma e Inter, con i giallorossi costretti ad inseguire a lungo l’iniziale vantaggio nerazzurro e che trovano il pari nel finale con Nainggolan. Non ne approfitta la Fiorentina per avvicinare la Roma al terzo posto nella classifica di Serie A, e viene bloccata sullo 0-0 dal Frosinone al Matusa dopo avere sciupato occasioni clamorose per passare in vantaggio e aver rischiato di capitolare nel finale con i ciociari che hanno colpito una clamorosa traversa.

La Sampdoria perde in casa contro il Chievo e adesso rischia seriamente di rimanere invischiata nella lotta per non retrocedere, mentre tra Sassuolo e Udinese finisce 1-1.

Preziosi i successi di Atalanta sul Bologna (2-0) e di Carpi sul Verona (2-1), con gli scaligeri che adesso rischiano di dire addio alla Serie A con largo anticipo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...