Serie A: Napoli – Atalanta 1-1, i partonopei si allontanano dal terzo posto…

News

Serie A: Napoli – Atalanta 1-1, i partonopei si allontanano dal terzo posto…

Pinilla, autore del primo gol
Pinilla, autore del primo gol

Il Napoli ha probabilmente salutato definitivamente il sogno di arrivare secondo. Il pareggio rimediato con l’Atalanta e le vittorie di Roma e Lazio ha fatto sprofondare la squadra a sei punti dal secondo posto.

Quello che più preoccupa è che anche il terzo posto adesso dista cinque punti. Continuando cosi l’unico modo per andare in Champions sarà vincere l’Europa League.

Benitez decide di puntare su Gabbiadini a supporto di Higuain e lascia in panchina Hamsik, Eddy Reja, invece, opta per un 4-2-3-1 con Denis unica punta.

La partita la fa il Napoli anche se il primo tempo si chiuderà con pochissime azioni da segnalare, anzi l’occasione più concreta è per i bergamaschi con Gomez che spreca da posizione favorevole.

Nella ripresa il Napoli sembra più volitivo. Al 55′ l’episodio che avrebbe dovuto cambiare la partita: Gomez riceve il secondo giallo e si fa espellere. A questo punto ci si aspetta un arrembaggio della squadra azzurra ed invece è l’Atalanta a passare in vantaggio grazie ad un regalo della coppia Henrique-Calvaresi.

Il primo perde un brutto pallone, mentre l’arbitro non si accorge del colpo da dietro di Pinilla nel tentativo di rubare palla. Il giocatore cileno si ritroverà a tu per tu con Andujar e lo trafiggerà per il gol dell’1-0.

A questo punto Benitez decide di giocarsi la carta MertensHamsik. Ed è proprio il giocatore polacco ha servire l’assist per il gol di Duvan Zapata.

A fine partita i tifosi hanno fischiato sonoramente i giocatori. E’ ormai un mese che il Napoli non vince in campionato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche