Serie A, pronostici annuali: chi sale e chi scende - Notizie.it
Serie A, pronostici annuali: chi sale e chi scende
Sport

Serie A, pronostici annuali: chi sale e chi scende

Serie A

Finalmente l’attesa sta per finire. La Serie A si appresta a ricominciare e vede come favorita d’obbligo ovviamente ancora la Juventus, che ha conquistato gli ultimi sei Scudetti consecutivi. ma in questa stagione ci si aspetta un maggiore equilibrio.

Serie A, i pronostici: Juventus favorita, ma attenzione alla concorrenza

La stagione 2017-2018 sta per avere il via anche in Italia. Questo fine settimana, infatti, ricomincerà il campionato di Serie A, che vede la Juventus come favorita d’obbligo per la conquista del successo finale. Ma attenzione a non sottovalutare la concorrenza, perchè quest’anno ci si aspetta sicuramente un maggiore equilibrio rispetto a quanto visto negli ultimi anni.

Come già detto, una squadra che ha vinto gli ultimi sei Scudetti consecutivi non può non partire come favorita per la conquista anche di questo campionato. Senza dubbio la Juventus ha ancora in assoluto la rosa più forte, nonostante le partenze di Dani Alves (al PSG) e soprattutto quella di Bonucci verso il Milan.

I bianconeri si sono rinforzati con gli arrivi di Bernardeschi, Douglas Costa e De Sciglio e si aspetta il colpo finale a centrocampo. Anche secondo i bookmaker è la formazione di Allegri a partire favorita per la vittoria finale, con una quota di 1.80.

Ma attenzione a sottovalutare la concorrenza. La recente sconfitta subita dalla Juventus nella finale di Coppa Italia contro la Lazio ha dimostrato come i bianconeri in realtà abbiano bisogno di nuovi innesti. Anche perchè dopo un ciclo di sei anni di vittorie ininterrotte la mancanza di stimoli potrebbe giocare un ruolo fondamentale.

Occhio dunque al Napoli, che con Sarri ha mostrato il calcio più bello l’anno scorso nonostante il terzo posto finale. In più i partenopei potranno contare su Milik, che ha dovuto saltare per infortunio buona parte della passata stagione. La vittoria dello Scudetto della squadra di Sarri è quotata a 4.80.

La situazione delle milanesi

Partono più indietro, per via anche delle ultime annate decisamente negative, le due milanesi.

Il Milan nel corso di questa campagna acquisti ha attuato una vera e propria rivoluzione ed è in attesa sempre dell’arrivo di un attaccante, con Kalinic in cima alle preferenze.

Il dubbio sui rossoneri riguarda i tanti giocatori acquistati, con Montella che dovrà essere bravo a trovare un’amalgama in poco tempo. E lo potrà fare anche grazie ad elementi di spicco e di personalità come Biglia e Bonucci. Un successo dello Scudetto del Milan comunque è dato a 6.00.

L’Inter invece lo scorso hanno ha terminato al settimo posto e nonostante l’arrivo in panchina di un allenatore come Spalletti è impensabile supporre che i nerazzurri possano davvero puntare allo Scudetto, anche in seguito ad una campagna acquisto non di certo esaltante fino a questo momento con gli arrivi di Skriniar, Borja Valero, Vecino e Dalbert.

La vittoria del Titolo dell’Inter è quotata a 10, esattamente come per la Roma, che in questa estate si è indebolita parecchio dopo le partenze di Salah, Rudiger e Paredes e il cambio in panchina con l’arrivo di Di Francesco al posto di Spalletti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

totti
Calcio

Quanti derby ha vinto Totti

22 novembre 2017 di Notizie

Francesco Totti è stato senza dubbio uno delle bandiere più importanti della Roma e del calcio italiano. Scopri quanti derby ha vinto contro la Lazio.