Serie A: tutti i tabellini della 1° giornata COMMENTA  

Serie A: tutti i tabellini della 1° giornata COMMENTA  

Udinese-Juventus 0-0
Udinese: Handanovic; Ferronetti, Danilo, Domizzi; Basta, Isla, Pinzi, Asamoah, Armero; Abdi (86′ Floro Flores); Di Natale. (Padelli, Neuton, Pasquale, Doubai, Pereyra, Fabbrini). All.: F. Guidolin.

Leggi anche: Morto Johan Cruijff, aveva 68 anni

Juventus: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Estigarribia (90′ De Ceglie); Pepe (80′ Del Piero), Matri (71′ Quagliarella). (Storari, Pazienza, Elia, Giaccherini). All.: A. Conte.

Leggi anche: Juventus, vetta riconquistata dopo 15 vittorie consecutive

Arbitro: Tagliavento (Terni)
Ammoniti: Basta, Isla, Pinzi e Vidal.

Cagliari-Milan 0-2
Marcatori: 4’ aut. Pisano; 60’ Ibrahimovic
Cagliari: Agazzi; Pisano (79’ Gozzi), Canini, Ariaudo (62’ Perico), Agostini; Ekdal (78’ Rui Sampaio), Cossu, Nainggolan; Thiago Ribeiro; Larrivey, Ibarbo. (Avramov, Dametto, Cepellini, Murru). All.: D. Ballardini.

Milan: Abbiati; Bonera, Mexes, Thiago Silva, Taiwo; Aquilani, Ambrosini (85’ Van Bommel), Nocerino; Boateng; Ibrahimovic, Robinho (73’ Pato). (Amelia, Antonini, Zambrotta, Emanuelson, El Shaarawy). All.: M. Allegri.

L'articolo prosegue subito dopo

Arbitro: Orsato (Schio)
Ammoniti: Ambrosini, Cossu, Bonera e Larrivey.

Lazio-Chievo 0-0
Lazio: Bizzarri; Konko (84′ Kozak), Biava, Dias, Radu; Cana, Ledesma, Lulic; Hernanes (46′ Gonzalez); Klose, Cisse (65′ Rocchi). (Carrizo, Stankevicius, Diakitè, Scaloni). All.: E. Reja.
Chievo: Sorrentino; N. Frey, Andreolli, Cesar, Jokic; Luciano (76′ Sammarco), Bradley, P. Hetemaj; Thereau (81′ Morero); Pellissier, Paloschi (72′ Moscardelli). (Puggioni, Acerbi, Vacek, Cruzado). All.: D. Di Carlo.
Arbitro: Brighi (Cesena)
Ammoniti: nessuno.

Inter-Lecce 4-1
Marcatori: 20’ Muriel; 34’ Pazzini; 49’ Milito; 73’ Cambiasso; 83’ R. Alvarez
Inter: Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; R. Alvarez, Zanetti, T. Motta, Faraoni; Forlan (46’ Milito), Pazzini (72’ Obi). (Castellazzi, Cordoba, Coutinho, Castaignos). All.: C. Ranieri.
Lecce: Gabrieli; Oddo, Tomovic, Ferrario; Cuadrado, Obodo (75’ Pasquato), Giacomazzi, Olivera (46’ Piatti), Brivio; Muriel (54’ Corvia), Di Michele. (Turbacci, Diamoutene, Grossmuller, Bergougnoux). All.: S. Cosmi.
Arbitro: Guida (Torre Annunziata)
Ammonito: Obodo.

Bologna-Roma 0-2
Marcatori: 17’ Taddei; 40’ Osvaldo
Bologna: Gillet; J. Crespo, Raggi, Portanova, Morleo; Casarini (46’ Mudingayi), Perez, Kone (78’ Antonsson); Ramirez (46′ Gimenez), Diamanti; Di Vaio. (Agliardi, Cherubin, Pulzetti, Acquafresca). All.: S. Pioli.
Roma: Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Pjanic (71′ Greco), De Rossi, Simplicio (80′ Viviani); Totti; Lamela (67′ Bojan), Osvaldo. (Lobont, José Angel, Perrotta, Gago). All.: Luis Enrique.
Arbitro: De Marco (Chiavari)
Ammoniti: Diamanti, Kone, Perez, Osvaldo e Rosi.
Espulso: Portanova al 76’ per proteste.

Napoli-Genoa 6-1
Marcatori: 12′ Cavani; 17′ Hamsik; 24′, 44’ Cavani; 27′ Jorquera; 46′ p.t. Pandev; 49′ Gargano; 80’ Zuniga
Napoli: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro (21′ Fernandez), Aronica; Maggio, Inler, Gargano (59’ Dzemaili), Zuniga; Hamsik, Pandev (77’ C. Lucarelli); Cavani. (Rosati, Dossena, Santana, Mascara). All.: W. Mazzarri.
Genoa: S. Frey; Mesto, Granqvist, Dainelli, Kaladze (59’ Marchiori), M. Rossi; Seymour (50′ Merkel), Veloso, Jorquera; Caracciolo (84’ Jankovic), Pratto. (Lupatelli, Antonelli, Sampirisi, Ze Eduardo). All.: A. Malesani.
Arbitro: Valeri (Roma)
Ammoniti: Aronica e Granqvist.

Atalanta-Cesena 4-1
Marcatori: 11′ Candreva; 17′ rig. Denis; 19′, 44’ Marilungo; 71′ Peluso
Atalanta: Consigli; A. Masiello, Ferri, Manfredini, Peluso; Ferreira Pinto (59′ Schelotto), Cigarini, Carmona, Bonaventura; Marilungo (65′ Padoin), Denis (89′ Gabbiadini). (Frezzolini, Bellini, Lucchini, Moralez). All.: S. Colantuono.
Cesena: Antonioli; Ceccarelli (59′ Bogdani), Benalouane, Rodriguez, M. Rossi; Guana, Parolo; Ghezzal, Mutu (88′ T. Arrigoni), Candreva; Eder (78′ Malonga). (Ravaglia, Lauro, Vesi, Djokovic). All.: D. Arrigoni.
Arbitro: Russo (Nola)
Ammoniti: Carmona, Guana, Ghezzal e Mutu.

Novara-Palermo 2-2
Marcatori: 20′ aut. Ludi; 74’ Bertolo; 77’ A. Mazzarani; 84’ M. Rigoni
Novara: Ujkani; Morganella, Paci, Ludi, Gemiti; Porcari, Radovanovic, Giorgi (50’ A. Mazzarani); M. Rigoni; Rubino (67’ Morimoto), Granoche (58’ Meggiorini). (Fontana, Labrin, Garcia, Marianini). All.: A. Tesser.
Palermo: Benussi; Munoz, Silvestre, Cetto (37′ Bacinovic), Balzaretti; E. Alvarez (67’ Bertolo), G. Migliaccio, Barreto, Acquah (46’ Aguirregaray); Ilicic, Budan. (Brichetto, Della Rocca, Simon, Lores). All.: B. Mutti.
Arbitro: Daniele Doveri (Roma).
Ammoniti: Radovanovic, Acquah e Bertolo.

Parma-Catania 3-3
Marcatori: 5′ Modesto; 22′ Almiron; 23′ Biabiany; 44′ Floccari; 73′ rig. Lodi; 85′ Catellani.
Parma: Mirante; Zaccardo (46’Feltscher), A. Lucarelli, Santacroce, Gobbi; Biabiany, Jadid (78′ Pereyra), Galloppa, Modesto (84′ Musacci); Giovinco; Floccari. (Pavarini, Valiani, Palladino, Pellè). All.: F. Colomba.
Catania: Andujar; Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Almiron, Lodi, Sciacca (46′ Gomez), Capuano (59′ Ricchiuti); Lopez, Barrientos (81′ Catellani). (Campagnolo, Potenza, P. Alvarez, Bergessio). All.: V. Montella.
Arbitro: Massa (Imperia)
Ammoniti: Legrottaglie, Lucarelli, Izco e Catellani.

Siena-Fiorentina 0-0
Siena: Brkic; R. Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Grossi (73’ Bolzoni), D’Agostino (93’ Pesoli), Gazzi, Brienza; Calaiò, Destro (68’ Larrondo). (Pegolo, A. Rossi, Gonzalez, Reginaldo). All.: G. Sannino.
Fiorentina: Boruc, De Silvestri (48’ Romulo), Gamberini, Natali, Nastasic, Montolivo, Lazzari, Behrami, Vargas, Cerci (63’ Gilardino), Jovetic. (Neto, Pasqual, Munari, Romizi, Silva). All.: D. Rossi.
Arbitro: Banti (Livorno)
Ammoniti: Gamberini, D’Agostino, Montolivo, Gazzi, De Silvestri, Behrami, Larrondo, Rossettini, Gilardino e Vitiello.

Leggi anche

ambulanza-bloccata-in-campo
Sport

Ambulanza resta impantanata sul campo di rugby: i giocatori la spingono

Fare squadra significa anche reagire tutti insieme alle difficoltà, per superarle. E questo video lo mostra appieno: riguarda un infortunio avvenuto durante una partita di rugby di serie C tra Val Camonica e Casalmaggiore. Michele Prevedello, uno dei giocatori della squadra di casa, è caduto a terra, vittima di un infortunio piuttosto serio che ha richiesto l'intervento di un'ambulanza in campo, per soccorrerlo e portarlo al più presto in ospedale ed il match è stato per questo temporaneamente sospeso. Ma a causa delle condizioni del terreno, il mezzo di soccorso è rimasto completamente impantanato nel fango che si era formato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*