Serie B anticipo, capolavoro Livorno in rimonta, 2-3 contro la Ternana

Calcio

Serie B anticipo, capolavoro Livorno in rimonta, 2-3 contro la Ternana

Continua la cavalcata trionfale del Livorno di mister Panucci, che grazie al successo di ieri sera nell’anticipo della 4a giornata del campionato di serie B contro la Ternana, resta solo in vetta in virtù delle quattro vittorie colte in altrettante partite.

Numeri impressionanti per i toscani: 3 gol segnati in media a partita e uno solo subito (giusto per via dell’inizio ‘distratto’ del match di ieri sera, altrimenti sarebbero anche meno). Insomma, tutti aspettavano il Cagliari come regina del campionato e, invece, al momento, il titolo spetta senza dubbio a questo strepitoso Livorno.

Certo, il campionato è ancora molto lungo, ma prendere fiducia subito è davvero fondamentale.

La partita di ieri sera ha visto una prima mezz’ora di sorprendente dominio ternano. I rosso verdi sono andati in gol quasi subito, grazie a Gonzalez al 5′ del primo tempo. Il Livorno ha provato a reagire, ma l’aggressività dei padroni di casa non è calata dopo il vantaggio e, addirittura, è stata di nuovo la Ternana a segnare, al 31′ con Belloni, portandosi sul 2 a 0.

A partita sembrata ormai decisa, i toscani non hanno però mollato, spronati da Panucci che, dalla panchina, fra richiami e sguardi ‘intensi’, è parso sul punto di entrare in campo in prima persona in diverse occasioni.

I toscani ci hanno creduto e la partita ha cambiato di nuovo strada al 39′, quando Aramu ha infilato il gol del 2 a 1, accorciando le distanze.

Non è passato molto, ed è arrivato anche il pareggio, al 47′ ad opera del solito Vantaggiato.

La Ternana ha reagito bene, continuando a cercare il gol, ma i toscani non hanno smesso di spingere un minuto e, alla fine, sono stati premiati con il gol della vittoria, di Pasquato su assist di Palazzi, quando al cronometro mancavano due minuti al novantesimo.

2 a 3 finale, 3 punti al Livorno e un grande rammarico per la Ternana, perché la sensazione è che non capiterà (non solo alla Ternana) così di frequente di essere in vantaggio di due gol su questo Livorno.

Stasera gli altri match della 4a giornata.

Non c’è posticipo.

Avellino – Novara

Brescia – Pro Vercelli

Cesena – Modena

Como – Trapani

Crotone – Bari

Lanciano – Vicenza

Latina – Ascoli

Pescara – Salernitana

Spezia – Perugia

Entella – Cagliari

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche