Serie B, risultati 11 giornata COMMENTA  

Serie B, risultati 11 giornata COMMENTA  

In attesa del posticipo di questa sera fra Cagliari e Vicenza (ore 20.30) nel fine settimana si sono disputati i match dell’undicesima giornata del campionato di calcio di serie B.


Ascoli – Pro Vercelli 0-1

Torna a vincere la Pro Vercelli che, per la prima volta dall’inizio del campionato, non subisce neppure un gol. I piemontesi tornano anche a segnare, dopo due turni di digiuno. Grave invece la situazione dell’Ascoli: quarta sconfitta consecutiva, un gol segnato nelle ultime quattro partite, 7 i gol subiti in altrettante partite.


Bari – Novara 1-1

Il Bari acciuffa il pari nel recupero in una partita ben condotta dal Novara. Per i piemontesi è il quarto risultato utile consecutivo, che frutta una classifica tranquilla, con una partita da recuperare (contro il Pescara). Il Bari, invece, resta in piena zona playoff a quattro punti dalla vetta della classifica.


Brescia – Latina 1-0

Prosegue l’ottimo momento del Brescia, all’ottavo risultato utile consecutivo: nell’ultimo periodo non c’è riuscito nessuno e la striscia vincente massima è per il momento quella del Crotone, con nove turni sempre con punti. Seconda sconfitta consecutiva invece per il Latina, che ha raccolto un solo punto nelle ultime tre giornate.

L'articolo prosegue subito dopo


Cesena – Lanciano 2-0

Marcia sempre a pieno ritmo in casa il Cesena, che stritola il Lanciano e, fino almeno a stasera, si gode il primo posto solitario in classifica: quarto risultato utile consecutivo e terza vittoria nelle ultime quattro partite. Il Lanciano, invece, scivola in zona playout: dopo un buon avvio di campionato, con 5 punti nelle prime quattro partite, altrettanti punti sono stati raccolti nelle successive 7.

Como – Modena 1-1

Secondo punto nelle ultime sei gare per il Como, che resta ultimo in classifica. Secondo pareggio consecutivo invece per il Modena e sesta partita consecutiva subendo almeno un gol.

Livorno – Trapani 2-0

Terzo risultato utile consecutivo e soprattutto terza partita di fila senza subire gol per il Livorno, che sembra uscito dal momento di crisi di qualche settimana fa. Ora i toscani sono a tre punti dalla vetta della classifica, alla pari con il Cagliari (che però ha una partita da giocare) e con davanti solo Crotone e Cesena. Pessima invece la situazione del Trapani, alla quarta sconfitta consecutiva, con solo due gol segnati e 11 subiti nelle ultime quattro gare.

Pescara – Crotone 4-1

E’ il risultato a sorpresa della giornata la vittoria del Pescara sul Crotone per 4 a 1. Il Crotone arrivava da 9 risultati utili consecutivi con solo 4 gol subiti in 9 gare. Ne ha subiti 4 in una sola partita, così com’era successo all’esordio in campionato contro il Cagliari. Per il Pescara è invece la terza vittoria consecutiva (nessun altro ha fatto altrettanto), con 8 gol fatti e uno solo subito: numeri da serie A.

Salernitana – Perugia 1-1

Terzo risultato utile consecutivo sia per la Salernitana, sia per il Perugia. Quest’ultima si conferma come la squadra meno prolifica del campionato (0.55 gol segnati a partita), mentre la Salernitana mantiene il non invidiabile primato di avere sempre subito almeno un gol dall’inizio del torneo (1.55 gol subiti a partita).

Spezia – Virtus Entella 0-0

Terzo pareggio consecutivo per lo Spezia, che è scivolato al confine della zona play off. Sesto risultato utile consecutivo per l’Entella, al momento una delle squadre migliori del campionato con l’incredibile media di 2 gol segnati e zero subiti nelle ultime sei gare.

Ternana – Avellino 0-3

Momento magico per l’Avellino, alla seconda vittoria di fila e al quinto risultato utile consecutivo: 6 gol fatti e zero subiti negli ultimi due turni. Resta penultima la Ternana, che nelle ultime sette gare ha sempre alternato una vittoria ad una sconfitta. Di questo passo, sabato prossimo dovrebbe vincere a Pescara.

Come detto, questa sera si disputerà il posticipo fra Cagliari e Vicenza. Domani alle 18.30 si recupererà invece il match fra Novara e Pescara, sospeso lunedì scorso per nebbia. Martedì sera sarà quindi possibile vedere la classifica aggiornata dopo 11 partite.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*