Serie B, risultati 13 giornata campionato

Calcio

Serie B, risultati 13 giornata campionato

Si sono disputate fra sabato e domenica le partite della 13 esima giornata del campionato italiano di calcio di serie B.

Livorno – Vicenza 2-2

Un pareggio che va bene a tutti, ma non accontenta nessuno, quello fra Livorno e Vicenza. Per entrambe le squadre solo quattro punti nelle ultime tre partite, troppo poco per dominare il torneo (Livorno), troppo poco anche per agganciare le prime e puntare ai playoff (Vicenza).

Modena – Pro Vercelli 1-0

Torna a vincere il Modena, che non rimediava tre punti da quattro turni, e lo fa rispedendo al quintultimo posto la Pro Vercelli, che arrivava da due vittorie consecutive.

Spezia – Cagliari 0-3

Nulla sembra poter fermare il Cagliari, che vince senza alcun problema sul campo dello Spezia, squadra che sembra essersi ormai smarrita: per i liguri, 14 punti nelle prime sette gare, poi soltanto 3 nelle successive sei. Quinto risultato utile consecutivo per gli isolani (quattro vittorie e un pareggio negli ultimi cinque turni).

Avellino – Latina 3-1

Ritorna a vincere l’Avellino, dopo la sconfitta nel turno precedente, a conferma del suo buon momento (9 punti nelle ultime quattro gare). Continua invece l’altalena di risultati del Latina, che ora ha gli stessi punti (16) dell’Avellino.

Brescia – Trapani 3-0

Torna a vincere il Brescia e torna a perdere il Trapani, come se i risultati del turno precedente non fossero che parentesi nel rendimento generale delle due squadre. Ora i lombardi respirano aria di alta classifica (20 punti), mentre il Trapani deve interrompere la serie negativa per evitare di sprofondare nelle parti più buie (ora è a 16 punti).

Como – Pescara 0-2

Ritorna a vincere anche il Pescara, dopo due sconfitte consecutive, e ora i biancocelesti hanno gli stessi punti (21) del Livorno, che però ha segnato più gol (20 contro 18) e ne ha subiti di meno (14 contro 15).

Lanciano – Crotone 1-1

Stop inatteso per il Crotone, che non va oltre il pareggio sul campo del Lanciano, per il quale arriva un punto che, in termini di morale, vale tantissimo. Meno in termini di classifica. Il Crotone adesso è a 25 punti, alla pari con il Bari, e potrebbe aver regalato al Cagliari (29 punti) la prima possibilità di fuga.

Salernitana – Novara 1-0

Dopo sei risultati utili consecutivi con cinque vittorie, perde il Novara sul campo della Salernitana, che raccoglie tre punti fondamentali in chiave salvezza. Che sia la partita della svolta sembra suggerirlo anche il fatto che, per la prima volta, dall’inizio del torneo, la Salernitana non ha subito neppure un gol.

Ascoli – Perugia 1-0

Vince l’Ascoli, reduce da cinque sconfitte consecutive, contro il Perugia, reduce invece da quattro risultati utili consecutivi. Un risultato che ridà speranza ai bianconeri e tieni gli umbri agganciati alla parte bassa della classifica.

Ternana – Virtus Entella 1-2

Ottavo risultato utile consecutivo per la Virtus Entella, che si prende i tre punti sul campo della Ternana. I liguri sono però fermi a 17 punti, perché, se è vero che perdono molto di rado, è anche vero che hanno segnato 11 gol e ne hanno subiti 13 da inizio torneo: un tabellino senz’altro anomalo.

Cesena – Bari 0-2

Seconda sconfitta consecutiva per il Cesena, che conferma il suo periodo negativo, e vittoria in trasferta per il Bari, che diventa a questo punto la terza forza del campionato, proprio davanti ai romagnoli.

Questa la classifica aggiornata:

29 punti Cagliari

25 punti Crotone, Bari

23 punti Cesena

21 punti Livorno, Pescara

20 punti Brescia

19 punti Novara (penalizzazione -2)

18 punti Vicenza

17 punti Virtus Entella, Spezia

16 punti Avellino, Latina, Trapani

15 punti Perugia, Modena

14 punti Salernitana, Pro Vercelli

13 punti Ternana, Ascoli

10 punti Lanciano

8 punti Como

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...