Serie B: tre giornate di squalifica per Cacia COMMENTA  

Serie B: tre giornate di squalifica per Cacia COMMENTA  

Daniele Cacia c’è ricascato. Dopo le sei giornate complessive di squalifica rimediate nel finale della scorsa stagione a Piacenza, e risultate decisive per l’amaro epilogo della stagione biancorossa, il centravanti del Padova è stato fermato per tre giornate dal giudice sportivo Gianfranco Valente a seguito del pugno al volto “a gioco in svolgimento” rifilato a Pomante al 36’ del primo a durante la partita di sabato scorso contro la Nocerina. Lo stop sarà accompagnato da una consistente multa, come anticipato dal presidente del Padova Cestaro. Tra le partite che Cacia sarà costretto a saltare spiccano le due importanti prime giornate del girone di ritorno contro Sampdoria e Reggina.

Leggi anche: Calcio, weekend di partite: tutti i match di serie A e serie B


Sono tredici gli altri giocatori squalificati, tutti per una giornata, che mancheranno nell’ultima di andata, in programma venerdì 6 gennaio. Tra essi tre sono del Gubbio, ma anche il portiere del Torino Nando Coppola.

Leggi anche: Coppa Italia: Carpi e Cagliari accedono agli ottavi di finale


L’elenco. Maah (Cittadella); Florenzi (Crotone); M. Coppola (Empoli); Benedetti, Mario Rui, Raggio Garibaldi (Gubbio); Barone e Luci (Livorno); Romagnoli (Pescara); Foggia (Sampdoria); F. Coppola (Torino); Cacciatore (Varese) e Gavazzi (Vicenza).

Leggi anche

Il presidente del Coni Giovanni Malagò
Sport

Calcio. Coni taglia contributi a Figc, -4,5 mln

Coni taglia contributi a Figc, -4,5 mln   Ammonta a 4,5 milioni di euro il taglio che il CONI ha deciso per contributi annuali alla Figc. Da 37,5 mln, si passa a 33 per l'anno 2017. E' quanto si é appreso al termine della riunione sui contributi che il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha tenuto oggi con i presidenti federali. Su 44 federazioni coinvolte, l'unica a presentare segno meno è proprio la Figc. Per altre 13 contributi invariati, mentre 30 ottengono un aumento. Tra queste, le più premiate sono quelle che hanno portato maggiori risultati a livello olimpico: nuoto, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*