Serie D: risultati e classifiche 24° giornata COMMENTA  

Serie D: risultati e classifiche 24° giornata COMMENTA  

Giornata finalmente al completo nei nove gironi di D, ancora in attesa di un volto definitivo delle classifiche con tanti recuperi da effettuare. Ma di fatti ne sono successi, a cominciare dalla rinuncia del Cittanova: i calabresi, dopo mesi di strenua resistenza senza una società (naufragata tra sospetti di collusioni con la ‘ndrangheta), non si sono presentati in campo ad Acri rimediando lo 0-3. Altre due partite e scatterà l’esclusione, come successo all’Aquanera nel girone A con conseguente classifica stravolta. Un brutto affare per tutta la categoria. Tornando al campo, nuovo sorpasso nel girone I dove l’Ischia di mister Mandragora (foto) fa sua la pirotecnica sfida di Torre del Greco (5-4, tripletta di Mazzeo) ed approfitta della sconfitta del Martina a Brindisi. Era poi la giornata dello scontro al vertice nel girone B: si fa per dire perché il Castiglione, già avanti di quattro punti sul Mapello, scaccia l’assalto della matricola di Bolis e rafforza il primato allungando a +6 sulla nuova inseguitrice, il Pizzighettone.

Leggi anche: Champions League, ecco tutte le partite in programma oggi


Continua intanto l’entusiasmante altalena in vetta al girone D: si sgretola il trio di testa appena formatosi, al comando torna da solo l’Este trascinato dal triplettista Moresco, ora al secondo posto c’è il Forlì che supera Castelfranco e Virtus Vecomp, crollata a Campi Bisenzio. Nel girone A il Chieri corona l’inseguimento al Valle d’Aosta, bloccato in casa ma si tratta di un primo posto solo “virtuale” visto che i valdostani hanno una gara in meno, quella che recupereranno mercoledì contro la Cenerentola Lascaris. Recupera terreno l’Arezzo (E), ora a -5 dal Pontedera, non così la coppia Samb-Ancona che non approfitta del passo falso del Teramo a Miglianico, il Marino (F) che cade ad Arzachena e non sfrutta la brutta sconfitta del Salerno a Civitavecchia (la squadra di Perrone resta a +6) e l’Adrano (I) che non coglie la “storica” caduta dell’Hinterreggio, rimontato e sconfitto a domicilio dal Cosenza dopo un serie utile di quindici partite.

Leggi anche: Sbaglia davanti alla porta, l’errore più assurdo di sempre


Girone A (27° giornata): Albese-Folgore Caratese 0-1, Asti-Acqui 1-2, Chiavari-Lascaris 5-1, Chieri-Borgosesia 1-0, Derthona-Bogliasco 1-2, Lavagnese-Pro Imperia 3-1, Naviglio Trezzano-Cantù San Paolo 3-2, Santhia-Novese 1-2, Valle d’Aosta-Villavernia 1-1. Riposa: Verbano. Classifica: Valle d’Aosta *, Chieri 55; Santhià (-3) 46; Novese, Lavagnese 41; Derthona *, Chiavari 40; Acqui * 38; Borgosesia *, Naviglio Trezzano * 37; Pro Imperia * 36; Villavernia * 35; Folgore Caratese *, Bogliasco * 33; Verbano * 28; Asti 21; Albese (-3) * 19; Cantù San Paolo 6; Lascaris * 4. (Valle d’Aosta, Derthona, Borgosesia, Pro Imperia, Acqui, Villavernia, Naviglio Trezzano, Folgore Caratese, Bogliasco, Verbano, Albese e Lascaris una partita in meno).

Girone B (27° giornata): Carpenedolo-Fidenza 0-1, Caronnese-Aurora Seriate 0-0, Darfo Boario-Gallaratese 1-0, Colognese-Castellana 1-0, Fiorenzuola-Pro Piacenza 1-0, Olginatese-Voghera 1-0, Pizzighettone-Gozzano 3-1, Sterilgarda Castiglione-Mapellobonate 2-1, Ponte S.Pietro-Alzano Cene 2-0, Seregno-Rudianese 0-1. Classifica: Sterilgarda 54; Pizzighettone 48; Mapellobonate, Olginatese, Ponte S. Pietro 47; Caronnese 45; Voghera 40; Castellana 38; Darfo Boario, Rudianese 35; Aurora Seriate 34; Colognese, Gozzano 32; Alzano Cene *, Pro Piacenza 31; Fidenza 28; Fiorenzuola, Carpenedolo 27; Seregno * 26; Gallaratese 19. (Alzano Cene e Seregno una partita in meno).

Girone C: Città di Concordia-St.Georgen 0-0, Delta Porto Tolle-Itala San Marco 2-2, Giorgione-Sacilese 0-3, Legnago-Montebelluna 0-1, Mezzocorona-Belluno 0-2, Pordenone-Montecchio Maggiore 2-0, Sarego-Sanvitese 0-1, Tamai-Union Quinto 0-2, Unione Venezia-Sandonajesolo 1-1. Classifica: Unione Venezia 52; Delta Porto Tolle 47; Legnago 46; Montebelluna 43; Mezzocorona 36; Pordenone, Tamai 35; Sandonàjesolo 34; Giorgione, St. Georgen 33; Union Quinto, Sacilese, Belluno 30; Montecchio Maggiore, Città di Concordia 25; Sarego 20; Sanvitese 19; Itala San Marco 9.


Girone D (27° giornata): Forlì-Camaiore 4-2, Lanciotto-Virtus Vecomp Verona 3-1, Pelli S.Croce-Forcoli 1-0, Pistoiese-Sestese 6-2, Ravenna-Cerea 2-3, Scandicci-Este 0-3, Tuttocuoio-Rosignano 1-2, Villafranca Veronese-Bagnolese 1-0, Virtus Castelfranco-Mezzolara 1-1, Virtus Pavullese-San Paolo Padova 0-3. Classifica: Este 52; Forlì 51; Virtus Castelfranco 50; Virtus Vecomp 49; San Paolo Pd 46; Mezzolara 44; Cerea * 43; Lanciotto 41; Pistoiese 39; Rosignano 36; Scandicci * 35; Tuttocuoio 33; Bagnolese 31; Camaiore, Ravenna *, Forcoli 28; Villafranca V. 27; Virtus Pavullese * 24; Pelli S. Croce 18; Sestese 17. (Cerea, Scandicci, Virtus Pavullese e Ravenna una partita in meno).

Girone E: Atletico Arezzo-Voluntas Spoleto 4-0, Castel Rigone-Sansovino 4-1, Orvietana-Flaminia Civitacast. 2-1, Pierantonio-Viterbese 1-0, Sansepolcro-Pontedera 0-0, Sporting Terni-Pianese 1-1, Todi-Città di Castello 1-0, Trestina-Pontevecchio 2-1 (giocata sabato), Zagarolo-Deruta 4-0. Classifica: Pontedera 53; Atletico Arezzo 48; Sporting Terni, Pianese 38; Castel Rigone 37; Pierantonio 33; Voluntas Spoleto, Deruta 32; Viterbese, Orvietana 31; Pontevecchio, Trestina 30; Flaminia Civitacast., Sansepolcro 29; Sansovino * 25; Todi 23; Città di Castello, Zagarolo 22.

L'articolo prosegue subito dopo


Girone F: Jesina-Isernia 0-0, Luco Canistro-Vis Pesaro 0-2, Miglianico-Teramo 1-1, Olympia Agnonese-Riccione 3-2, Real Rimini-Civitanovese 1-4, Recanatese-Atletico Trivento 0-2, Sambenedettese-Renato Curi Angolana 0-0, San Nicolò-Ancona 0-0, Santegidiese-Atessa Val di Sangro 3-1 (giocata sabato). Classifica: Teramo 56; Sambenedettese *, Ancona 49; Civitanovese * 47; Isernia * 40; San Nicolò *, Atletico Trivento * 35; Jesina 33; Vis Pesaro * 32; Olympia Agnonese * 30; Recanatese **, Riccione 28; Atessa Val di Sangro ** 25; Santegidiese * 24; Luco Canistro **, Renato Curi Angolana * 19; Miglianico * 17; Real Rimini 4. (Recanatese, Atessa Val di Sangro e Luco Canistro due partite in meno. Sambenedettese, Civitanovese, Isernia, San Nicolò, Atletico Trivento, Vis Pesaro, Olympia Agnonese, Santegidiese, Renato Curi Angolana e Miglianico una partita in meno.).

Girone G: Arzachena-Città di Marino 3-2, Astrea-Pomigliano 1-1, Bacoli Sibilla-Fidene 0-1, Boville Ernica-Portotorres 1-0, Civitavecchia-Salerno 1-0, Cynthia-Anziolavinio 0-0, Monterotondo-Budoni 2-0, Progetto S.Elia-Palestrina 0-0 (giocata sabato), Selargius-Sora 1-0. Classifica: Salerno 48; Città di Marino 42; Portotorres 40; Budoni 38; Fidene 37; Astrea 36; Selargius 35; Palestrina * 33; Pomigliano 32; Arzachena 31; Sora * 29; Anziolavinio, Monterotondo 28; Cynthia 26; Civitavecchia 27; Progetto Sant’Elia 21; Boville Ernica 20; Bacoli Sibilla 18. (Sora e Palestrina una partita in meno).

Girone H: Angelo Cristofaro Oppido-Ctl Campania 3-2, Brindisi-Martina Franca 2-1, Casertana-Sarnese 1-2, Francavilla-Gaeta 7-1, Grottaglie-Fortis Trani 1-1, Internapoli Camaldoli-Nardò 0-0 (giocata sabato), Real Nocera-Viribus Unitis 0-1, Turris-Ischia 4-5, Virtus Casarano-Irsinese 3-0. Classifica: Ischia I. 49; Martina 48; Sarnese * 44; Francavilla 43; Casertana 41; Ctl Campania 40; Nardò 39; Brindisi, Turris * 38; Virtus Casarano 35; Fortis Trani 30; Internapoli Camaldoli 28; Irsinese 21; Grottaglie 20; Real Nocera, Angelo Cristofaro Oppido, Viribus Unitis 17; Gaeta (-4) 13. (Sarnese e Turris una partita in meno).

Girone I: Acireale-Licata 0-0, Acri-Cittanova Interpiana 3-0 (a tavolino), Hinterreggio-Nuova Cosenza 1-3, Nissa-Nuvla S.Felice 0-1, Noto-Adrano 2-1, Palazzolo-Messina 1-1 (giocata sabato), Sambiase-S.Antonio Abate 2-2 (giocata sabato), Serre Alburni-Battipagliese 1-2, Valle Grecanica-Marsala 1-0. Classifica: Hinterreggio * 42; Adrano 38; Battipagliese * 37; Palazzolo, Nuova Cosenza * 36; Acri *, Licata 34; Marsala, Messina (-7) 32; Nuvla San Felice, Serre Alburni * 30; Sant’Antonio Abate * 29; Noto 28; Valle Grecanica 27; Sambiase, Acireale * 25; Cittanova Interpiana *, Nissa 19. (Hinterreggio, Battipagliese, Nuova Cosenza, Marsala, Acri, Serre Alburni, Sant’Antonio Abate, Nuvla San Felice, Acireale e Cittanova Interpiana una partita in meno).

Leggi anche

ambulanza-bloccata-in-campo
Sport

Ambulanza resta impantanata sul campo di rugby: i giocatori la spingono

Fare squadra significa anche reagire tutti insieme alle difficoltà, per superarle. E questo video lo mostra appieno: riguarda un infortunio avvenuto durante una partita di rugby di serie C tra Val Camonica e Casalmaggiore. Michele Prevedello, uno dei giocatori della squadra di casa, è caduto a terra, vittima di un infortunio piuttosto serio che ha richiesto l'intervento di un'ambulanza in campo, per soccorrerlo e portarlo al più presto in ospedale ed il match è stato per questo temporaneamente sospeso. Ma a causa delle condizioni del terreno, il mezzo di soccorso è rimasto completamente impantanato nel fango che si era formato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*