Serie D: risultati e classifiche ultima di andata

Calcio

Serie D: risultati e classifiche ultima di andata

Chiusura d’anno e di andata in sordina per molte capolista. La boa di metà stagione segna una battuta d’arresto per quattro prima della classe, ma una sola di queste perde il primato. E’ l’Acri (H) che perde lo scontro diretto contro l’Hinterreggio e scende a -2 dalla nuova capolista. Cade anche il Valle d’Aosta dopo dodici risultat i utili consecutivi in un girone condizionato dall’esclusione in settimana dell’Aquanera, che ha ridisegnato ma non troppo la classifica. Contengono i danni invece il Pontedera (E) ed il Teramo (F) che perdono ma rimangono al comando: pesante però la battuta d’arresto degli abruzzesi, in una domenica difficile dopo lo sciame sismico che aveva colpito la città in nottata, ko in casa dell’Ancona (decide un gol di Marino a metà ripresa) ma comunque ancora forti di cinque punti di vantaggio sui biancorossi. L’Este (D) è agganciato in vetta dal Castelfranco. Primato solitario invece nel girone H per l’Ischia che manda subito in rete il bomber Ercolano: i gialloblù travolgono la Viribus ed approfittano del pareggio interno della Sarnese.

Ma non tutte le capolista piangono: lo Sterilgarda (B) chiude alla grande il 2011 battendo la Caronnese, ex antagonista e distante ormai dieci punti, il Venezia (C) riprende la marcia mentre il Salerno (G) fa il vuoto: i blaugrana passano a Monterotondo e, grazie alle inattese sconfitte di Marino e Budoni, vanno ben oltre il titolo d’inverno fuggendo a +6. Dopo la settimana da incubo con il ribaltone societario il Nardò ricomincia da un pareggio: ma i sogni sono frantumati. Il campionato tornerà l’8 gennaio 2012 con la prima di ritorno. Mercoledì 21 il Boville di mister Bivi ha battuto 2-0 il Progetto Sant’Elia nel recupero della partita sospesa l’11 dicembre a causa dell’incidente di gioco occorso ad Adrian Atomei, vittima di un arresto cardiaco dopo uno scontro di gioco ma poi fortunatamente ripresosi. Con questo risultato i ciociari hanno agganciato i sardi all’ultimo posto del girone G.

Girone A (19° giornata): Cantù San Paolo-Asti 1-3, Chiavari-Lavagnese 0-0, Lascaris-Folgore Caratese 0-1, Naviglio Trezzano-Chieri 0-1, Novese-Acqui 0-1, Pro Imperia-Bogliasco 1-0, Santhià-Derthona 0-1, Verbano-Valle d’Aosta 3-1, Villavernia-Borgosesia 1-0, Aquanera-Albese non disputata.

Classifica: Valle d’Aosta 41; Chieri 37; Santhià (-3) 33; Novese 32; Derthona 31; Naviglio Trezzano 29; Chiavari, Acqui 27; Folgore Caratese 26; Lavagnese, Verbano, Villavernia, Pro Imperia 25; Borgosesia 23; Bogliasco 18; Asti, Albese (-3) 15; Cantù San Paolo 6; Lascaris 3.

Girone B (19° giornata): Carpenedolo-Olginatese 3-1, Colognese-Fiorenzuola 2-4, Castellana-Voghera 1-1, Fidenza-Darfo Boario 1-2, Gallaratese-Alzano Cene 0-4, Gozzano-Seregno 2-2, Mapellobonate-Rudianese 1-0, Pizzighettone-Ponte S.Pietro 0-2, Pro Piacenza-Aurora Seriate 0-0, Sterilgarda Castiglione-Caronnese 1-0. Classifica: Sterilgarda 40; Mapellobonate 37; Pizzighettone 33; Caronnese 30; Olginatese, Castellana 29; Rudianese, Alzano Cene 26; Voghera, Ponte S. Pietro 25; Darfo Boario, Pro Piacenza 24; Gozzano 23; Aurora Seriate, Fiorenzuola 21; Gallaratese, Carpenedolo 19; Colognese, Seregno 17; Fidenza 16.

Girone C: Giorgione-Sarego 0-1, Legnago-Città di Concordia 2-2, Montebelluna-Sanvitese 1-0, Montecchio Maggiore-Sacilese 0-0, Pordenone-Mezzocorona 2-0, SandonaJesolo-Itala San Marco 3-0, St.

Georgen-Union Quinto rinviata; Tamai-Delta Porto Tolle 0-3, Unione Venezia-Belluno 4-2. Classifica: Venezia 42; Porto Tolle 33; Legnago 30; Tamai 28; Union Quinto *, Montebelluna, Pordenone 26; SandonàJesolo 25; Mezzocorona, St. Georgen * 22; Città di Concordia 20; Giorgione, Montecchio Maggiore 19; Belluno, Sacilese, Sarego 17; Sanvitese 13; Itala San Marco 8. (St. Georgen ed Union Quinto una partita in meno).

Girone D (19° giornata): Este-Forlì 1-1 (giocata sabato), Cerea-Rosignano 0-1, Forcoli-Bagnolese 0-0, Lanciotto-Pistoiese 2-1, Ravenna-Villafranca Veronese 0-0, Tuttocuoio-Sestese 1-0, San Paolo Padova-Mezzolara 3-1, Scandicci-Virtus Castelfranco 0-3, Virtus Pavullese-Pelli S.Croce 3-1, Virtus Vecomp Verona-Camaiore 5-1. Classifica: Este, Virtus Castelfranco 41; Virtus Vecomp 38; Forlì 35; Lanciotto, San Paolo Pd 31; Cerea 30; Scandicci 29; Mezzolara 28; Ravenna, Bagnolese 23; Rosignano 22; Camaiore, Tuttocuoio, Villafranca 20; Forcoli 19; Virtus Pavullese 18; Pistoiese 15; Pelli S.

Croce 13; Sestese 12.

Girone E: Castel Rigone-Sporting Terni 0-1 (giocata sabato), Città di Pontedera-Pontevecchio 1-2, Flaminia Civitacastellana-Viterbese 2-2, Città di Castello-Pianese 2-0, Orvietana-Trestina 3-0, Sansepolcro-Atletico Arezzo 1-3, Sansovino-Deruta 0-0, Todi-Pierantonio 0-1, Voluntas Spoleto-Zagarolo 3-0. Classifica: Pontedera 36; Atletico Arezzo 32; Sporting Terni 30; Voluntas Spoleto 27; Pontevecchio 26; Castel Rigone, Deruta 25; Sansovino 24; Viterbese 23; Pierantonio 22; Pianese 21; Città di Castello 20; Trestina 19; Flaminia Civitacast., Orvietana 18; Sansepolcro 17; Zagarolo 16; Todi 14.

Girone F: Ancona-Teramo 1-0, Atessa Val di Sangro-Miglianico 1-0, Atletico Trivento-Civitanovese 0-1, Luco Canistro-Santegidiese 2-1, Olympia Agnonese-Real Rimini 5-0, Recanatese-Sambenedettese 0-2, Riccione-Isernia 2-3, San Nicolò-Jesina 1-1, Vis Pesaro-Renato Curi Angolana 1-0. Classifica: Teramo 42; Ancona 37; Civitanovese 36; Sambenedettese 35; Atletico Trivento 26; San Nicolò 25; Isernia, Vis Pesaro 25; Olympia Agnonese 24; Recanatese 22; Atessa Val di Sangro 21; Riccione, Santegidiese 19; Renato Curi Angolana 17; Jesina 16; Luco Canistro 14; Miglianico 9; Real Rimini 4.

Girone G.

Arzachena-Cynthia 1-1, Bacoli Sibilla-Civitavecchia 3-2, Città di Marino-Pomigliano 0-1, Fidene-Anziolavinio 4-2, Sora-Budoni 1-0, Monterotondo-Salerno 0-1, Palestrina-Portotorres 2-2, Progetto S.Elia-Astrea 1-1, Selargius-Boville Ernica 0-0. Recupero 16° giornata (21/12): Boville Ernica-Progetto Sant’Elia 2-0. Classifica: Salerno 37; Budoni, Città di Marino 31; Sora 27; Portotorres 26; Palestrina, Fidene, Selargius 24; Astrea, Arzachena 23; Monterotondo 21; Anziolavinio, Pomigliano 20; Cynthia 19; Bacoli Sibilla 17; Civitavecchia 13; Boville Ernica, Progetto Sant’Elia 12.

Girone H. Grottaglie-Brindisi 2-3, Casertana-Internapoli Camaldoli 2-1, Fortis Trani-Ctl Campania 0-1, Irsinese-Gaeta 4-1, Ischia-Viribus Unitis 3-0, Nardò-Real Nocera 1-1, Sarnese-Martina Franca 1-1, Turris-Francavilla 1-2, Virtus Casarano-Cristofaro Oppido 2-0. Classifica: Ischia I. 35; Sarnese 33; Nardò, Martina, Ctl Campania 32; Francavilla 31; Turris 30; Casertana 29; Brindisi 27; Fortis Trani, Virtus Casarano 21; Internapoli Camaldoli 18; Grottaglie 17; Irsinese 15; Real Nocera 13; Gaeta 11; Angelo Cristofaro Oppido 10; Viribus Unitis 8.

Girone I: Acireale-Noto 0-3, Hinterreggio-Acri 2-1, Licata-S.Antonio Abate 2-1, Messina-Cittanova Interpiana 4-0, Nuova Cosenza-Adrano 1-0, Palazzolo-Nissa 1-0, Serre Alburni-Sambiase 0-0, Marsala-Nuvla San Felice 0-0, Valle Grecanica-Battipagliese 1-1.

Classifica: Hinterreggio 31; Acri 29; Marsala 28; Palazzolo, Nuova Cosenza 25; Adrano 24; Serre Alburni, Noto, Battipagliese * 23; Sant’Antonio Abate 21; Nuvla San Felice, Licata, Messina (-7) 20; Cittanova Interpiana 19; Valle Grecanica 18; Acireale * 17; Sambiase 15; Nissa 12. (Battipagliese ed Acireale una partita in meno).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche