Servizio “trova offerte” di Aeeg: il confronto delle tariffe per l’energia ora è possibile

Tariffe

Servizio “trova offerte” di Aeeg: il confronto delle tariffe per l’energia ora è possibile

Nel mare magnum delle offerte e delle tariffe praticate dai fornitori di energia sul mercato libero risulta difficile per i consumatori orientarsi. A risolvere il problema, e a semplificare la vita ai consumatori, ci ha pensato la Aeeg (l’Autorità per l’energia elettrica ed il gas) che ha introdotto il servizio “Trova offerte”. Scopriamo, insieme, di cosa si tratta. Digitate in un motore di ricerca questo link: http://www.autorita.energia.it/trovaofferte.htm A questo link è disponibile il servizio “trova offerte”. Ecco come funziona: indicate il Cap del Comune in cui necessitate di avere la fornitura di energia elettrica, la potenza dell’impianto e la quota di consumi di energia su base annua. Per digitare queste informazioni tenete a portata di mano una bolletta. Attraverso un simulatore desumerete il vostro consumo di energia, in base ai componenti della famiglia e dell’utilizzo o meno di determinati elettrodomestici. Nell’ultima schermata vi verrà chiesto di scegliere il metodo di pagamento da voi preferito e se includere o meno determinate categorie di offerte.

A questo punto comparirà sul monitor del vostro pc una lista di tutte le offerte degli operatori che forniscono energia presenti sul mercato libero, dalla meno cara alla più cara. La sorpresa è che le offerte variano anche di centinaia di euro tra loro. Il servizio “trova offerte” è sinonimo di trasparenza e di informazione consapevole per i consumatori che potranno scegliere con cognizione di causa l’offerta che fa davvero per loro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche