Sesso ogni 48 ore? Ecco perché farlo

Sesso & Coppia

Sesso ogni 48 ore? Ecco perché farlo

sesso
Sesso ogni 48 ore? Fa bene

Sesso, argomento spesso tabù ma che ogni tanto qualche univeristà americana studia. Ebbene dalla Florida giunge la notizia che farlo ogni 48 ore fa bene

Il sesso fa bene. Farlo spesso fa meglio. La notizia non è tanto clamorosa se è vero che anche alcuni centri medici lo hanno affermato soprattutto per guarire da alcune patologie mediche. Una su tutte che riguarda gli uomini è per la salvaguardia della prostata. Non tutti lo sanno ma i rapporti sessuali aiutano la ghiandola posta nell’apparato genitale maschile a lavorare meglio.

Una università americana, la Florida State University, ha effettuato una indagine che ha rivelato come fare sesso ogni 48 ore aiuti a vivere meglio. In pratica farebbe bene al corpo ma anche alla mente, alla normale relazione tra due persone (nel caso evidentemente esista la coppia) e anche all’umore. Ma questi fattori sono obiettivamente risaputi ed erano già stati studiati anche altrove.

L’Università Americana ha effettuato un test su 200 coppie nel lasso di tempo di 14 giorni. Mediamente i diari delle varie coppie sono stati aggiornati per una media di 4 rapporti nelle due settimane analizzate.

Alla fine dello studio si è capito come le persone abbiano provato un senso di benessere, appagamento, sia fisico che mentale.

Una situazione positiva nei confronti anche verso il partner oltre che per se stessi. Fare l’amore spesso in pratica aumenta il legame con la persona che si ha vicina regalando sensazioni positive.

Esiste il fenomeno del Sexual Afterglow. Si tratta in pratica di una fase nella quale il benessere diminuisce con il passare dei giorni sino al momento in cui le coppie percepiscano la neccessità di un nuovo rapporto sessuale che aiutino a regalare stimoli nuovi, positivi in pratica.

L’armonia, alla fine degli studi effettuati dai ricercatori, in pratica dura per 2 giorni, 48 ore. In questo periodo in pratica ormoni e sostanze chimiche che ci fanno stare bene sono presenti nel nostro organismo. Subito dopo il corpo inizia ad assorbire serotonina, dopamina e ossitocina che erano state rilasciate durante il rapporto sessuale.

Fare l’amore ogni due giorni dunque appaga completamente il nostro corpo che potrà beneficiare completamente del sesso.

Il nostro sistema immunitario avrà anche effetti positivi migliorando notevolmente e rafforzandosi, il livello degli anticorpi aumenterà in maniera elevata. Lo studio ha spiegato anche che le malattie cardiache nelle persone di media età diminuiscono addirittura del 45% rispetto ai canoni normali.

Altro motivo per fare l’amore spesso è quello che riguarda la pressione sanguigna che viene migliorata nei suoi livelli.

Purtroppo non tutto è roseo come si pensa. In alcuni paesi il calo dei rapporti sessuali è drasticamente diminuito aumentando i single, le persone sole e con un abbassamento della natalità. Caso importante è stato riscontrato in Svezia dove un politico è arrivato a chiedere una “pausa sesso” per i lavoratori. In pratica un periodo di tempo nel quale i lavoratori tornavano a casa per poter stare col proprio partner durante il normale orario di lavoro e essendo comunque pagati. Questo per incrementare i rapporti sessuali.

Sull’argomento è stato pubblicato anche un saggio dal titolo “Sex by the numbers” nel quale l’autore David Spiegelhalter prevede che il “sesso finirà nel 2030”. La situazione in Italia non è propriamente tranquilla se è vero che i single sono aumentati del 40% negli ultimi 10 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche