Sesso con l’amante sulla tomba del marito COMMENTA  

Sesso con l’amante sulla tomba del marito COMMENTA  

Ha scelto un luogo decisamente inconsueto per fare l’amore con il suo amante. Una 37enne rimasta prematuramente vedova, ha scelto nientemeno che la toma del marito, deceduto in seguito a un incidente stradale, per avere un rapporto sessuale con il suo amante.

Il rapporto si è consumato nella cappella gentilizia all’interno del cimitero di Cimitile, nel nolano e in pochi giorni la notizia, divenuta di dominio pubblico, ha fatto il giro del web.

I due hanno scelto questo luogo perchè volevano evitare che le rispettive famiglie li scoprissero; ma sono stati colti in flagrante dal custode del cimitero che durante uno dei suoi consueti giri di ispezione ha beccato la coppia di focosi amanti mentre faceva sesso.

I due sono fuggiti con quei pochi abiti che sono riusciti a rimettersi addosso ma la vicenda dei due fedifraghi, per ora anonimi ma che presto verranno certamente identificati, ha fatto il giro di tutto il paese per poi finire sul web.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*