Sesso, i giovani fanno flop anche a 20 e 30 anni COMMENTA  

Sesso, i giovani fanno flop anche a 20 e 30 anni COMMENTA  

I ragazzi di oggi appaiono sempre più fragili, dipendenti da alcol e droghe, pieni di problemi psicologici ed anche sessuali. I giovani con età compresa tra i 20 e i 30 anni non se la passano bene neppure tra le lenzuola, poiché vi è crescita del 10-12% di casi di disfunzione erettile, che un tempo era una disfunzione che colpiva uomini appartenenti alla quinta-sesta decade. Questi dati piuttosto allarmanti sulla condizione sessuale dei giovani sono emersi durante il Congresso Siu 2015 tenutosi a Riccione in occasione del lancio sul mercato della prima crema ad uso topico “anti flop”, realizzata proprio per chi ha problemi di questo genere.


Per le nuove generazioni il sesso spesso rappresenta un tabù di cui si ha vergogna a parlare in famiglia, tale vulnerabilità può spingere i giovani a cercare lo sballo nelle droghe che aumentano l’eccitazione sessuale e la disinibizione.

In realtà sono proprio tali sostanze a ridurre la potenza sessuale e  provocare una disfunzione erettile precoce. Gli specialisti di andrologia concordano nel ritenere che tale disfunzione, insieme a diabete ed ipertensione, sono le cause principali di depressione tra i giovani.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Sesso, i giovani fanno flop anche a 20 e 30 anni | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*