Sesso sfrenato: ragazza 20enne muore, accusato un 52enne per omicidio

Sesso sfrenato: ragazza 20enne muore, accusato un 52enne per omicidio

News

Sesso sfrenato: ragazza 20enne muore, accusato un 52enne per omicidio

morta

India Chipchase, ragazza 20enne muore per strangolamento in Inghilterra in seguito a una notte di sesso violento con un 52enne appena conosciuto.

Una ragazza inglese di 20 anni è deceduta dopo una notte di sesso violento. Si chiamava India Chipchase ed è morta per strangolamento. Secondo il 52enne che era a letto con lei sarebbe stata la ragazza stessa a chiedergli di strangolarla. L’uomo di nome Edward Tenniswood, ora è sotto processo per omicidio. Egli ha affermato di non essersi accorto subito della morte della ragazza, di aver pensato che stesse dormendo e di essere andato a prendersi un kebab. L’uomo ha affermato infatti: “Ero così stanco. Mi sono girato e l’ho abbracciata, coccolata prima di dormire. Quando ci siamo svegliati, scusate, quando mi sono svegliato, credevo stesse dormendo. Ho acceso una sigaretta e mi sono versato un po’ di vino”. Poi però si è spesso contraddetto: “Pensavo fosse caduta da ubriaca”e “Temevo che avesse avuto un ictus”. L’accusa tuttavia sostiene un’altra tesi di fronte al tribunale di Birmingham, l’uomo avrebbe adescato India e l’avrebbe convinta a seguirlo nella sua abitazione per poi stuprarla e ucciderla. Infatti sotto le unghie della vittima sarebbe stato trovato il sangue dell’uomo, segno inequivocabile di una lotta per la sopravvivenza.

L’uomo ha poi ammesso di essersi accorto della morte della ragazza ma di non aver chiamato la polizia. L’ha invece rivestita e ha cambiato le lenzuola sporche di sangue come per nascondere l’accaduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche