Sesso tra avvocato e detenuto in carcere

Gossip e TV

Sesso tra avvocato e detenuto in carcere

Quando la passione esplode, bisogna assecondarla. Deve aver pensato questo l’avvocato statunitense Lisa Taylor Wolff, di cinquantadue anni, che si è lasciata andare a rapporti intimi con il suo assistito, detenuto di ventisei anni per rapina e scasso, nel parlatorio del carcere. Il luogo in cui i due hanno deciso di “consumare” un rapporto sessuale è davvero insolito, ma evidentemente la voglia di trasgredire può alimentare il desiderio fino a questo punto!

L’avvocato ha cercato di difendersi, adducendo le effusioni intime come strumento per sostenere l’imputato e indurlo ad eventuali confessioni in modo più rilassato. Lisa Taylor Wolff ha però dimenticato le regole dello Stato, e ora rischia di essere radiata per sempre dalla professione. Sembra però che i due si frequentassero già prima che il ventiseienne venisse arrestato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche