Sgomberi rom a Roma, centinaia di migliaia di euro sui conti correnti

Cronaca

Sgomberi rom a Roma, centinaia di migliaia di euro sui conti correnti

Centodue persone (16 famiglie composte da uomini, donne e bambini) sono state portate via dal campo rom di Via Salone, oltre il raccordo anulare a ridosso dell’A24 di Roma. Queste persone occupavano la zona in maniera abusiva e per di più in condizioni precarie di igiene e sicurezza.

Quello che più ha sorpreso la Polizia Municipale di Roma che ha eseguito lo sgombero è che queste famiglie avevano deciso di vivere in quelle condizioni pietose pur avendo conti correnti di denaro depositati in Banca di centinaia di migliaia di euro. Il più facoltoso ha un conto corrente del valore di 656 mila euro, poi vi è chi possiede 378 mila euro, 340, 256, 210, 139, 122, 102.

Di certo questi redditi sono incompatibili anche con l’assistenza abitativa che il Comune offre agli indigenti. I prefabbricati che erano stati occupati dai rom verranno assegnati alle famiglie bisognose, mentre gli inquirenti indagheranno sulla provenienza dei soldi ritrovati nei conti correnti dei rom.

Gli agenti municipali sospettano che vi sia un commercio a nero dei moduli abitativi ed è in questa direzione che si orientano le indagini.

1 Trackback & Pingback

  1. Sgomberi rom a Roma, centinaia di migliaia di euro sui conti correnti | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche