Sgozza i figli, poi tenta il suicidio - Notizie.it
Sgozza i figli, poi tenta il suicidio
Cronaca

Sgozza i figli, poi tenta il suicidio

ambulanza

Era depresso per la separazione in corso con la seconda compagna. Ha convinto le due donne a farsi lasciare i figli, poi l’atroce gesto: li ha sgozzati, poi ha tentato il suicidio. Per i due piccoli, Elena di otto anni e Thomas di due anni, non c’è stato nulla da fare.

L’uomo, invece, è stato ricoverato e operato ed è piantonato con l’accusa di duplice omicidio. L’assassinio è avvenuto in via IV Novembre a Paina, una frazione di Giussano (Monza Brianza). L’uomo, un cassiere di 37 anni, ha ucciso i figli con un coltello da salumi con una lama lunga dieci centimetri.

Poi, con la stessa arma ha tentano di farla finita, quindi ha chiamato il fratello, che ha subito lanciato l’allarme ai carabinieri e ha chiamato i soccorsi. L’uomo è stato quindi trasferito in ospedale, dove ha subito un intervento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche