Shampoo a secco fatto in casa COMMENTA  

Shampoo a secco fatto in casa COMMENTA  

Potresti avere bisogno di fare uno shampoo a secco, nel caso in cui l’acqua non è accessibile o per qualche motivo non puoi bagnare i capelli. Sono disponibili in commercio prodotti appositi, ma a volte sono un po’ cari. Puoi invece usare ingredienti naturali a basso costo per creare il tuo shampoo a secco, che funziona ugualmente bene. Dopo lo shampoo a secco spazzola i capelli e metti in piega come fai usualmente.

 Farina d’avena

La farina d’avena assorbe bene lo sporco e il grasso dei capelli, lasciandoli puliti. Usa qualche cucchiaiata di farina d’avena; massaggia la cute e poi spazzola via.


Amido di mais

Anche l’amido di mais assorbe bene il grasso. Versa due cucchiaiate di amido di mais nei palmi delle mani, poi massaggia i capelli. Comincia dal cuoio capelluto e arriva alla punta dei capelli

Borotalco

Anche il borotalco elimina sporco e grasso. Spargine un po’ sul cuoio capelluto e sfrega.


Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato assorbe il grasso e si può facilmente spazzolare senza avere residui di polvere sui capelli. Spargilo sul cuoio capelluto e massaggia su tutti i capelli.


Profuma il tuo shampoo a secco

Se vuoi creare uno shampoo a secco profumato, aggiungi semplicemente qualche goccia del tuo olio essenziale preferito o spruzza un po’ di profumo sui capelli dopo aver fatto il trattamento a secco. I tuoi capelli saranno puliti e freschi.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*