Shampoo secco: marche migliori per qualità e prezzo - Notizie.it
Shampoo secco: marche migliori per qualità e prezzo
Donna

Shampoo secco: marche migliori per qualità e prezzo

shampoo secco

Il tempo è denaro: spesso non si ha tempo per asciugare i capelli.Lo shampoo secco è un’ottima soluzione.Quali sono le marche migliori per qualità e prezzo?

Lo shampoo secco, se non lo avete mai provato, è un prodotto molto utile nelle situazioni di emergenza. Chi ha i capelli lunghi ma poco tempo per asciugarli troverà questa soluzione una vera manna dal cielo. Anche in viaggio è molto comodo perché non sempre si ha la voglia di passare tempo prezioso in compagnia del phon. Ma lo shampoo secco è anche un lavaggio più dolce, soprattuto per chi ha esagerato con lo shampoo tradizione. Per dare un po’ di respiro ai capelli ed evitare di danneggiare ulteriormente, si può utilizzare per qualche settimana questo rimedio. Anche chi ha i capelli molto grassi trarrà giovamento da questo trattamento a secco. Anziché lavare do continuo i propri capelli aggravando la situazione, si possono alternare shampoo secco a shampoo classico.

Molti sono i prodotti in commercio, ecco le migliori marche a prezzi vantaggiosi.

Shampoo secco: come si usa?

Come si utilizza lo shampoo secco? Di qualsiasi marca sia, l’applicazione è sempre la stessa. Se è in spray, basta spruzzarlo sui capelli lasciarlo agire per qualche minuto. Poi rimuoverlo con spazzola o pettine. Lo stesso vale per quelli in polvere. Negli anni molte aziende hanno lanciato sul mercato prodotti per l’igiene a secco, shampoo compreso. Uno dei primi a produrre shampoo secco è stata l’azienda Batist. In Italia vengono vendute una versione classica dello shampoo e una dal profumo floreale. All’estero invece la scelta è più vasta e Batist propone anche una linea di shampoo colorato. Reperibile online, questo prodotto costa introno ai 5,50 euro. Garnier, una delle aziende leader del settore, propone nella linea Fructis il Fresh Shampoo Senz’Acqua. Adatto ad ogni tipo di capello, questo prodotto agisce dalle radici fino alle punte.

Basta girate il flacone, spruzzare e spazzolare. Prezzo? 5, 50 euro. Anche Sephora propone uno shampoo secco inversione spray, Express Dry Clean, a un prezzo sempre conveniente. 5,50 euro anche quello dell’azienda francese. Disponibile nei negozi monomarca Sephora.

Marche con miglior rapporto qualità/prezzo

Chi ama i prodotti naturali e ha cute e capelli delicati, rimarrà molto soddisfatto dallo shampoo Klorane. L’azienda propone due tipologie di shampoo senz’acqua. Uno è lo Shampoo Secco Sebo Regolatore, ideale per chi ha cute e capelli grassi o vuole un prodotto con un’efficacia maggiore. L’altro è lo Shampoo Secco Extra Dolce, per chi ha capelli molto danneggiati e cute sensibile. Anche questi sono due prodotti molto facili da usare e pratici. Lo shampoo per capelli grassi contiene estratti di ortica che aiutano a regolare il sebo, assorbendolo quando in eccesso e lasciandolo intatto se la cute tende a seccarsi. Quello per per cute delicata è a base di latte d’avena, ottimo per idratare e linee le pelli sensibili e intolleranti.

Il prezzo di questi due spray secchi è di 12 euro circa e si trovano anche nelle farmacie, oltre che online.

Amate i profumi fruttati e fioriti, le fragranze dolci e avvolgenti? La Lush propone uno shampoo secco davvero invitante, che perché prodotto rispettando gli animali, senza condurre test su di loro. In Italia il prodotto in quesitone si chiama Siamo a Secco, in linea con i nomi divertenti dell’intera linea cosmetica. A differenza degli altri si presenta sotto forma di polvere, in un flacone trasparente. A base di agrumi, questo shampoo deterge grazie all’azione naturale dei principi attivi delle piante e profuma i capelli come solo Lush sa fare. Basta applicare la polvere sui capelli e frizionarli, poi aspettare qualche minuto e spazzolare. Costo? 11,25 euro. Per gli amanti dei prodotti professionali, Diego Dalla Palma ha lanciato il suo Una Botta e Via, disponibile nelle profumerie Douglas o nei saloni professionali Diego Dalla Palma, al costo di 14 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche