Shock negli Usa, giornalista e cameraman freddati in diretta da un killer

Esteri

Shock negli Usa, giornalista e cameraman freddati in diretta da un killer

E’ shock negli Usa dove una reporter e un cameraman di una emittente televisiva, Alison Parker e AdamWard, sono stati freddati in Virginia, negli Stati Uniti, nel corso di una diretta televisiva. Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa americane, sarebbe stato un uomo a sparare sui due operatori televisivi.

Si tratta di una giornalista di 24 anni, mentre l’operatore ne aveva solo 27, entrambi facevano parte di una troupe della Wdbj, una piccola emittente locale, che stava riprendendo un’intervista live nella località di Moneta.

Le immagini eloquenti riprendono la giornalista Alison Parker, che già aveva fatto una domanda ad una donna, nel momento in cui si stava preparando a rivolgere una seconda domanda, quando si sente esplodere un colpo di arma da fuoco, la reporter urla, e cerca di fuggire. Mentre la donna cerca di fuggire, arrivano altri 6 colpi, che non lasciano scampo alla donna e al collega che riprendeva l’intervista.

La polizia, adesso, è alla ricerca del killer.

Leggi anche