Si accettano miracoli, dal 1° Gennaio al cinema con Siani COMMENTA  

Si accettano miracoli, dal 1° Gennaio al cinema con Siani COMMENTA  

38136_ppl

La commedia italiana riscopre i buoni sentimenti. Il nuovo film di Alessandro Siani, in uscita dal 1° Gennaio 2015, è una favola all’italiana, improntato al buonismo come la precedente pellicola “Il principe abusivo” che fece furore al botteghino incassando 14 milioni di euro. Tra i protagonisti del film “Si accettano miracoli” nelle sale da oggi, oltre ad un lavoratore licenziato da un’azienda con sede nel Centro direzionale di Napoli, c’è anche un parroco di provincia che guida una comunità di brave persone.

Il film si snoda in diverse trame, come la storia d’amore con una fioraia cieca. Siani, però, non è presente in tutte le gag, ed anche quando appare sembra piuttosto sotto tono. Eppure, anche per questo film, si prevede il botto ai botteghini in tutta Italia. Un’ambientazione fiabesca per una commedia tutta italiana che mette in risalto antichi e mai tramontati valori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*