Si apre la stagione teatrale 2012/2013 al Teatro Sociale “Giorgio Busca” di Alba

Attualità

Si apre la stagione teatrale 2012/2013 al Teatro Sociale “Giorgio Busca” di Alba

Non sarà Quisquilia (causa motivi di salute dell’attore principale) bensì Pigiami il primo spettacolo della rassegna “Famiglie a Teatro” e anche primo spettacolo della nuova stagione teatrale 2012/2013 del Sociale “Giorgio Busca” di Alba. Confermata la data di Domenica 11 novembre 2012, alle ore 16.30, lo spettacolo Pigiami va in scena nella capiente sala Nuova M. Abbado del Teatro per dare ad un numero maggiore di bambini la possibilità di poter trascorrere un bel pomeriggio con la famiglia. I biglietti per lo spettacolo Pigiami sono in vendita nei punti vendita Piemonteticket (ad Alba negozio Discolandia, tel. 0173 440612) al prezzo di € 7,00. È possibile acquistare il biglietto dello spettacolo anche presso il Botteghino del Teatro (in Piazza Vittorio Veneto) un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

La rassegna “Famiglie a Teatro” prosegue con altri tre appuntamenti sempre alle ore 16.30 nella sala M. Abbado: Il cubo magico, domenica 25 novembre; Roclò, domenica 2 dicembre; La gatta Cenerentola, domenica 16 dicembre.

Pigiami, messo in scena dalla Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus, è adatto ai bambini dai tre anni in su e piacevolissimo (e anche molto divertente) per gli adulti. Da quasi 30 anni in giro per il mondo lo spettacolo continua a divertire ed emozionare vecchi e nuovi amici di tutte le età dimostrando a tutt’oggi di possedere un linguaggio sempre attuale di una rara freschezza e longevità, che ne fa un vero e proprio classico di teatro per le nuove generazioni.

Un adulto, nella sua stanza da letto, scopre il piacere di ridiventare bambino; un posto dove può trovarsi solo a giocare con se stesso. Un letto, una sedia, un pigiama, i suoi vestiti, le sue scarpe, un attaccapanni. Poche cose per inventare e fingere situazioni. Quando cala la sera ed è ora di dormire il bambino comincia a giocare con le scarpe, i pantaloni, le calze. Viaggia con la fantasia. Gli oggetti diventano un vecchio signore, una sorella, un fratello, una montagna, due bambini, due animali… Allora può capitare che arrivi uno sconosciuto, forse un amico. I due dapprima con cautela, poi sempre più affiatati, entrano l’uno nel gioco dell’altro. Curiosità reciproche, crudeltà, tenerezza si alternano in una girandola che ha il colore dominante di una nuova amicizia.. Un evergreen che invita a non perdere mai la voglia di giocare e sognare.

Per informazioni:
TEATRO SOCIALE “G. BUSCA” Piazza Vittorio Veneto 3 – Alba
Tel. 0173 35189 – fax 0173 363326 –

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...