Si compra la felicità?

Guide

Si compra la felicità?

uncle-scrooge

Un vecchio adagio recita “i soldi non fanno la felicità”, e la saggezza popolare, come sempre, non si smentisce mai.

La società in cui viviamo tende a proporre modelli di vita quasi esclusivamente basati sul successo materiale: avere tanti soldi per comprare tante cose, magari anche per modificare il proprio aspetto estetico, per poter viaggiare in località da favola e frequentare il bel mondo, sembra essere l’obiettivo principale di tutti.

Si pensa cioè che qualora si raggiungesse il benessere economico, si sarebbe finalmente felici, liberati dalle preoccupazioni quotidiane.

Ma la felicità non si compra!

Infatti possedere molte cose, o molti soldi, non riesce comunque a garantire il benessere interiore, l’appagamento. Questo deriva solo dalla profonda conoscenza di sè, e dallo sforzo continuo di realizzare nelle propria vita le aspirazioni più vere, i desideri più genuini.

Anche una piccola cosa che non costa niente, o un piccolo gesto, possono dare la felicità, molto più di un oggetto costoso che non si è però desiderato davvero, o che non si è dovuto lottare per ottenere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*