Si è svegliata con il corpo pieno di lividi: va dal medico e scopre l’orribile verità

Salute

Si è svegliata con il corpo pieno di lividi: va dal medico e scopre l’orribile verità

Si è risvegliata con il corpo pieno di lividi: una sensazione davvero orribile per Thea Wilson, una ragazza 37enne di Burwarton, Inghilterra. Sul corpo sono comparsi lividi gialli, viola, quasi come se Thea fosse stata picchiata a sangue da qualcuno durante la notte, ma non era così.

Preoccupata, ha chiesto il parere del suo medico, che le ha dato la terribile notizia: quei lividi erano causati dalla leucemia. A confermarlo è stata la biopsia del midollo osseo: Thea aveva contratto una rarissima forma, molto aggressiva, di leucemia. Dopo il suo ricovero, presso il Royal Shrewsbury Hospital, si è sottoposta ad diversi cicli massicci di chemioterapia. Dopo sei mesi di trattamento, Thea è guarita.

Adesso, per sdebitarsi con i medici che l’hanno presa in cura e le hanno salvato la vita, sta organizzando una raccolta fondi per il reparto di ematologia del Royal Shrewsbury Hospital. Ogni 12 settimane però, dovrà fare un test per vedere se il suo sangue è in salute.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche