Si è svolto ad Alba l’incontro provinciale dell’ANAP di Confartigianato Cuneo

Torino

Si è svolto ad Alba l’incontro provinciale dell’ANAP di Confartigianato Cuneo

Alba – Si è svolto ad Alba, lo scorso 2 giugno, l’undicesimo incontro provinciale dell’ANAP, l’Associazione Nazionale Anziani e Pensionati, il gruppo di Confartigianato Cuneo che dà voce e rappresenta gli interessi degli anziani cuneesi.
L’ANAP è attivamente impegnata non solo nella naturale azione di rappresentanza sindacale, ma anche nell’organizzazione di convegni, incontri e visite culturali che permettono ai soci – oltre 2.000 in tutta la provincia – di mantenere alto lo spirito e soddisfare, a livello individuale e collettivo, bisogni morali e intellettuali.
«Soprattutto nell’attuale periodo di crisi generalizzata, – spiega Elio Sartori, presidente provinciale dell’ANAP – che colpisce indistintamente imprese e privati cittadini, appare evidente come anche la “terza età” debba trovare risposte e soluzioni alle sue esigenze e ai suoi problemi. La nostra associazione, nata all’interno del sistema Confartigianato Cuneo, si propone proprio come interlocutore con il mondo della Politica e delle Istituzioni, per sviluppare iniziative che vengano in aiuto agli anziani e che permettano loro di perseguire un più alto benessere psico-fisico e sociale».
Nel corso della cerimonia svoltasi presso il Comune, dove il folto gruppo è stato ricevuto dal Sindaco della Città di Alba Maurizio Marello, è stato consegnato un riconoscimento a Francesco Cavallotto.
Francesco Cavallotto, molto conosciuto nell’albese, è stato il primo presidente dell’ANAP di Cuneo.

Già sindaco di Roddi, molto attivo in campo politico e sociale, è stato premiato “per il grande impegno in ambito professionale, associativo e sociale, unito ad una esemplare passione e dedizione per il lavoro”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche