Si inietta olio nei pettorali e muore dopo otto giorni COMMENTA  

Si inietta olio nei pettorali e muore dopo otto giorni COMMENTA  

Fate sempre attenzione ai trattamenti fai da te. Voleva aumentare il volume dei muscoli pettorali per risultare il vincitore di un concorso di bellezza. Un uomo è morto a seguito delle gravi complicazioni provocate dall’iniezione di olio da cucina nei pettorali. Juan Manuel Sanchez si è sottoposto a questo trattamento fai da te ignaro del fatto che gli avrebbe provocato la morte. Senza consigliare alcun esperto, Bebo (così si faceva chiamare l’uomo) ha seguito il consiglio di un amico e ha deciso di provare questa tecnica per aumentare il volume dei pettorali e fare bella figura ad un concorso di bellezza.


Subito dopo l’iniezione l’uomo è stato ricoverato in ospedale per i forti dolori al petto. In pratica, è successo che una sostanza presente nell’olio da cucina sia stata rigettata dall’organismo provocando il collasso degli organi vitali dell’uomo.

La notizia è stata riportata dal quotidiano “Metro”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*