Si possono dare semi di chia ai bambini? COMMENTA  

Si possono dare semi di chia ai bambini? COMMENTA  

I semi di chia vanno bene per i bambini?

Stanno diventando un elemento fondamentale nelle abitudini alimentari giornaliere

I semi di chia, stanno cambiando la dieta mediterranea.


Conosciamoli meglio: sono piatti e ovali di colore grigio-nero, molto comuni nel Sud America, in particolare in Messico e Guatemala. Sono estremamente ricchi di fibre, Omega-3, proteine e anche buoni livelli di minerali come fosforo e calcio e molecole antiossidanti.


Hanno un potente effetto antinfiammatorio e sono quindi utili in tutte quelle patologie a base infiammatoria. Alcuni studi hanno dimostrato che i semi di chia riducono l’insulino-resistenza e migliorano i livelli di glicemia, riducono anche la pressione sanguigna.


Il modo più semplice di consumarli, è quello di ingerirli crudi, messi ad esempio sull’insalata, nelle macedonie di frutta o nello yogurt.
Ma possono essere consumati anche dai bambini?

Poiché i semi di chia possono risultare troppo duri per i piccoli, conviene inserirli in un frullato ma non più di un cucchiaio e sempre dopo averli fatti ammollare in poca acqua per circa un’ora.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*