Si può mangiare pesce fresco durante la gravidanza? COMMENTA  

Si può mangiare pesce fresco durante la gravidanza? COMMENTA  

Si può mangiare il pesce durante la gravidanza perché contiene nutrienti che sono utili per voi e il vostro bambino. Tuttavia, contiene anche mercurio, una sostanza tossica. La Food and Drug Administration raccomanda che le donne incinte monitorino il loro consumo di pesce.



Contenuto minimo di mercurio
Frutti di mare come capesante, merluzzo, pesce persico, trote d’acqua dolce e eglefino contengono la minima quantità di mercurio. Le donne incinte possono mangiare due porzioni di questo tipo di pesce due volte alla settimana.


Contenuto di mercurio basso
Le donne incinte dovrebbero limitare il loro consumo mensile di frutti di mare come mahi mahi, snapper, merluzzo, pesce persico d’acqua dolce e la rana pescatrice a sei porzioni che pesano sei once ciascuno a causa del contenuto di mercurio in questi pesci.


Contenuto alto di mercurio
Durante la gravidanza, si può mangiare halibut, pesce azzurro, trota di mare e di ombrine, così come alcuni tipi di tonno tre volte al mese. La porzione massima è di sei once.

L'articolo prosegue subito dopo


Contenuto altissimo di mercurio
Le donne incinte non devono mangiare tilefish, pesce specchio atlantico, cernia, pesce spada, lo squalo, sgombro. Questi pesci hanno livelli troppo elevati per il consumo sicuro da parte delle donne in gravidanza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*