Si rompe la spina dorsale e i medici la ignorano COMMENTA  

Si rompe la spina dorsale e i medici la ignorano COMMENTA  

medici

Sedicenne britannica si rompe la spina dorsale e viene dimessa dall’ospedale. Ecco tutti i dettagli

Chloe Wilson, un sedicenne britannica è stata la protagonista del nuovo caso di negligenza medica. La giovane britannica è andata all’ospedale con un fortissimo dolore alla schiena, tuttavia i medici che l’hanno seguita,  l’hanno subito dimessa dall’ospedale. La causa: il personale medico non è stato  in grado di svelare quello che stava capitando alla ragazzina. In un primo momento, i medici hanno detto che Wilson aveva una triple fattura, ma la realtà era tutt’altra. Aveva la spina dorsale rotta.


La sedicenne è stata ricoverata dopo essere caduta da un ringhiera, il motivo delle fratture. All’inizio  le radiografie non avevano svelato nessuna frattura grave, ma Chloe Wilson non riusciva ad sdraiarsi e non aveva sensibilità dall’ombelico in giù.

nonostante le urla e la sua situazione, i medici hanno deciso di dimetterla, ma  il male non era passato. I genitori  hanno deciso di portarla in un altro ospedale, dove l’equipe medico ha scoperto la grave frattura della spina dorsale, che ormai, era compromessa.

Adesso, Wilson rischia di   rimanere sulla sedia a rotelle.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*