Si strappa i genitali con le mani e rischia di morire

Esteri

Si strappa i genitali con le mani e rischia di morire

Un uomo è ricoverato in gravi condizioni per essersi strappato via a mani nude i genitali. L’incidente è avvenuto fuori da una scuola di Michigan, in Ohio dove l’uomo di 41 anni è stato trovato privo di sensi e sotto effetto della droga. E’ accaduto ieri intorno alle 13: sul posto sono giunti gli agenti della contea di Washtenaw, dopo la segnalazione di un furto con scasso alla Ypsilanti Middle School di Mansfield. Ma al loro arrivo hanno trovato un uomo nudo e in ginocchio, ricoperto di sangue e con l’organo genitale in parte staccato.

L’uomo si è mutilato a mani nude i genitali, come confermato dal sergente Fox e, prima di essere condotto in ospedale urlava dicendo frasi prive di senso.

Prima è stato portato al St. Joseph Mercy Hospital di Township Superior ma poi è stato trasferito all’Università del Michigan Health System. Attualmente le sue condizioni sono stabili ma ha seriamente rischiato la vita.

Secondo gli agenti l’uomo avrebbe ingerito i ‘funghi magici’, notoriamente allucinogeni, mentre si trovava con alcuni amici. Poi avrebbe rotto la finestra della scuola media entrando nell’istituto ma senza rubare nulla.

Infine, in preda alle allucinazioni, ha cercato di staccare l’organo genitale con le sue mani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...