Si suicida chiudendosi nel congelatore COMMENTA  

Si suicida chiudendosi nel congelatore COMMENTA  

Ha trovato un modo davvero insolito per uccidersi una donna di cinquantanni, Elena F., residente a Offida, un paese in provincia di Ascoli Piceno. Sposata e madre di due figli, pare che soffrisse da tempo di depressione. Forse proprio questo malessere persistente l’ha condotta a compiere il folle gesto per farla finita: chiudersi in un congelatore.


Questo, abbastanza capiente da consentirle di infilarsi, era tenuto in campagna nei pressi di Borgo Miriam. Prima di morire in questa maniera a dir poco assurda quanto originale, la donna ha lasciato un biglietto di scuse rivolto ai familiari.

E’ stato il marito a trovare la missiva e poche ore dopo è avvenuto il ritrovamento del corpo ormai congelato.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*