Si suicida dopo il licenziamento dei figli - Notizie.it
Si suicida dopo il licenziamento dei figli
Cronaca

Si suicida dopo il licenziamento dei figli

Continua l’agghiacciante conseguenza della crisi sulle persone che hanno diretto un’attività imprenditoriale in modo onesto. Un ennesimo suicidio è da registrare nella lugubre lista che sta scrivendo questo periodo di tecnici e speranze, richieste e pretese, benzina alle stelle e sempre nuove tasse in agguato. E’ successo nel nuorese, a Mamoiada, dove un imprenditore di cinquantacinque anni si è sparato un colpo di pistola. E’ il quotidiano l’Unione Sarda a riportare la tragica scoperta avvenuta lo scorso venerdì quando il corpo del povero uomo è stato trovato senza vita. I due figli non si aspettavano un gesto così estremo, anche se erano stati licenziati poco tempo prima dal padre per cercare di resistere in qualche modo all’imminente lastrico avvenuto con la chiusura dell’azienda. Il paese li dipinge come una famiglia unita e racconta dell’ennesima vittima della maledetta crisi, come un uomo disposto sempre ad aiutare il prossimo e ad assumere un bisognoso.

E’ sempre più dura campare in un periodo simile, soprattutto se hai sensibilità e dei buoni sentimenti verso il prossimo. In una logica giusta dovrebbero campare solo persone così, invece va tutto con rigore al contrario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Paolucci 2640 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: