Si suicida in camera quindicenne di Pordenone

Cronaca

Si suicida in camera quindicenne di Pordenone

Non ha resistito al male di vivere che lo attanagliava e, nonostante la giovane età, si è tolto la vita. E’ successo a Pordenone: a trovare il corpo esanime di un quindicenne è stata la madre, che ha tentato inutilmente di rianimarlo. Ha scelto di suicidarsi nella sua cameretta, agganciando la cintura dei pantaloni alla finestra della sua stanza. Una morte assurda di cui la famiglia non si capacita e che lascia tutti in uno straziante dolore. Il giovane non ha lasciato alcun messaggio, al momento le motivazioni del gesto restano sconosciute.

Non risulta che il ragazzo avesse qualche problema in particolar,e né che fosse vittima di episodi di bullismo. Forse la risposta ad una fine così assurda potrebbe essere rinvenuta nel computer del ragazzo, che è stato sottoposto a sequestro. La madre del giovane è sotto shock: ha trovato suo figlio agonizzante e non ha potuto fare nulla per salvarlo.

1 Trackback & Pingback

  1. Si suicida in camera quindicenne di Pordenone | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche