Si ubriaca e permette al suo pitbull di sbranare un chihuahua COMMENTA  

Si ubriaca e permette al suo pitbull di sbranare un chihuahua COMMENTA  

pitbull
pitbull

E’ successo ieri in un bar di Treviso. Un pitbull aggredisce un piccolo chihuahua. La colpa è del padrone ubriaco, accusato anche di maltrattamento.

Sembra facile dare la colpa al pitbull che seguendo il suo istinto ha aggredito un piccolo chihuahua in un bar di Treviso. Le ferite erano così gravi che il padrone è stato poi costretto a sopprimerlo. La colpa dell’incidente però è del padrone del pitbull, un romeno di 37 anni che è stato arrestato dalla polizia locale per molesta ubriachezza e maltrattamento. La colpa di questi incidenti non è mai degli animali, che sono guidati dall’istinto ma anche dall’educazione impartita. Il pitbull è innocente.


L’incidente si è svolto in pochi minuti. L’uomo si è seduto nel plateatico del bar “Fiera” in Via Sant’Ambrogio e con lui c’era il suo cane. L’uomo era palesemente ubriaco e il suo cane, contrariamente a quanto prevede la legge, non era al guinzaglio ne tanto meno indossava la museruola.

La cameriera dello snack bar e il proprietario hanno più volte invitato l’uomo a legare il cane così da evitare spiacevoli incidenti. Purtroppo però la loro insistenza non ha avuto nessun risultato.

Pochi minuti dopo l’ingresso dell’uomo nel bar, il pitbull ha puntato il cane di un sessantacinquenne trevigiano. Il cane aggredito era un piccolo chihuahua di nome Ciccio. Questo, purtroppo, ha subito gravi lacerazioni tant’è che il suo padrone ha poi deciso di sopprimerlo.

L'articolo prosegue subito dopo


La triste storia non finisce qui. L’uomo, dopo aver assistito pressoché immobile all’aggressione, si è scagliato contro il suo cane. Lo ha punito a calci e pugni. Prontamente è intervenuta la polizia che ha arrestato il romeno. Su di lui pende un’accusa per ubriachezza molesta, omessa custodia e maltrattamenti di animali. Il pitbull è ora affidato al canile di Ponzano.

Leggi anche

About Enrica Marrelli 457 Articoli
Laureata in Teoria della Comunicazione e Comunicazione Pubblica presso l'Università della Calabria. Amo la lettura ma mi appassiona anche il grande e il piccolo schermo.
Contact: Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*