Siberia: bruciano i boschi

Cronaca

Siberia: bruciano i boschi

Incendi_Siberia

Nella regione di Tuva, a sud della Siberia, è grave l’allarme incendi. Da ore ormai la vegetazione assieme alla fauna sta vivendo un terribile incubo tra le fiamme che divampano alte senza dare alcun segnale di miglioramento. L’area russa, prossima alla Mongolia, non è nuova ad episodi di questo genere – il Paese infatti possiede quasi il 24% della superificie ricoperta di boschi del pianeta- e le orecchie degli abitanti locali sono sempre all’erta per timore di devastanti catastrofi che potrebbero distruggere gran parte del patrimonio. Oltre ai notevoli danni alla natura e ai morti – 9 pompieri hanno perso la vita tentando di domare il fuoco – è nata una controversia di spessore politico. Il Presidente Putin è stato fortemente criticato per la scelta di licenziare 70 mila guardaboschi nei mesi scorsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...