Sicilia: cane si getta tra le onde per evitare l'abbandono. Salvato dai pescatori - Notizie.it

Sicilia: cane si getta tra le onde per evitare l’abbandono. Salvato dai pescatori

Animali

Sicilia: cane si getta tra le onde per evitare l’abbandono. Salvato dai pescatori

Sicilia: cane si getta tra le onde per evitare l'abbandono. Salvato dai pescatori
Sicilia: cane si getta tra le onde per evitare l'abbandono. Salvato dai pescatori

Un cane che è stato abbandonato in spiaggia si getta in mare, ma fortunatamente dei pescatori lo traggono in salvo dandogli nuova vita.

Un cagnolino che rischiava di morire è stato portato in salvo da dei pescatori in Sicilia. Il cagnolino, abbandonato sulla spiaggia vicino ai Faraglioni di Lipari, è caduto in mare molto probabilmente per raggiungere la barca, ma a quanto pare, non vi è riuscito. Il gesto è stato notato dai pescatori che sono riusciti a salvarlo e portato con loro a bordo. Il cane è stato poi nutrito con del cibo e dell’acqua. Il cane era molto felice in quanto ha scodinzolato la coda, come a ringraziare i suoi salvatori.

Ora il cucciolo è in attesa di una famiglia. Quando sono giunti in porto, il cane è stato affidato alle cure della veterinaria del luogo, che è anche la presidente dell’associazione Enpa delle Eolie ed è in buone condizioni. Ora sta bene e ha bisogno di qualcuno che si prenda cura di lui.

Non avendo microchip, non si sa chi sia il suo padrone. Non resta che aspettare una famiglia che gli dia amore e affetto e tutto ciò di cui ha bisogno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sexlog, bocca e peperoncino
Sesso & Coppia

Sexlog, il social network per adulti. Scopriamolo insieme

19 ottobre 2017 di Notizie

SexLog, “il più piccante social network per adulti”, nato in Brasile e allargatosi poi in tutto il Sud America e negli USA, è approdato anche in Italia. Il suo successo è dovuto alla garanzia di controllo dei profili, che permette di essere certi di entrare in contatto solo con persone reali. Scopriamolo insieme.