Sicilia, cresce il partito del "non voto": 3 siciliani su 10 pronti all' astensione - Notizie.it

Sicilia, cresce il partito del “non voto”: 3 siciliani su 10 pronti all’ astensione

Catania

Sicilia, cresce il partito del “non voto”: 3 siciliani su 10 pronti all’ astensione

PALERMO – Tre siciliani su dieci, in caso di elezioni per il rinnovo del Parlamento nazionale, resterebbero a casa. Risulta oggi molto elevato in Sicilia il partito del “non voto”, il numero di quanti – incerti o delusi – sceglierebbero l’astensione. E particolarmente penalizzati sono i partiti maggiori. E’ quanto emerge dal Barometro Politico regionale dell’Istituto nazionale di ricerche Demopolis, presentato in occasione dell’ultima giornata dello Stage di studi socio – politici, organizzato a Filaga dalla Libera universita’ della Politica, presieduta da Pierluigi Matta, che ha presentato un bilancio positivo della settimana di lavori.
Pesa sul voto la crescente sfiducia dei cittadini nel Parlamento, nei partiti di maggioranza e di opposizione, nelle istituzioni politiche nazionali e regionali, ma soprattutto la percezione di una grave disattenzione della classe politica verso i problemi reali della Sicilia e del Sud in particolare.
Dunque, solo in Sicilia voterebbe oggi poco meno del 70 per cento. La potenziale astensione e’ in aumento rispetto alle ultime consultazioni elettorali.

E la fiducia dei siciliani nei partiti e nel parlamento e’ inferiore al 15 per cento, ai minimi storici dai tempi di tangentopoli. “I dati presentati pongono l’esigenza di riscoprire la politica – afferma il segretario generale della Lup, Michelangelo Salamone -. Una gestione della Cosa pubblica fatta solo di slogan ha allontanato i cittadini dalle istituzioni: ecco perche’ crediamo che per riscoprire il valore dello stare insieme sono indispensabili iniziative di formazione come quella di Filaga”. (AGI)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*