Sicilia, è emergenza imprese: nel 2011 stop a 11 mila aziende

Catania

Sicilia, è emergenza imprese: nel 2011 stop a 11 mila aziende

Crisi continua. Sulla Sicilia alleggia forte il vento della crisi che non smette di soffiare sulle imprese siciliane, sempre più in affanno. I dati della Confederazione nazionale artigiani, registrano un saldo negativo di 2.446 imprese. Per la precisione, secondo le stime delle Camere di Commercio, in Sicilia, solo nei primi mesi del 2011 sono state iscritte circa 8.244 imprese mentre quelle che hanno chiuso sono state 10.690, con un trend negativo di 2.446 attività.
Palermo maglia nera. Nel capoluogo siciliano si registra il numero più alto d’imprese chiuse o dichiarate fallite: 3.245 a fronte di 1.823 nuove iscritte, con un saldo negativo di 1.422. Tra le provincie più virtuose, Siracusa, con 580 nuove iscritte e 461 cancellate, con saldo positivo di 119 imprese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*