Sicilia, gli eletti del Movimento 5 Stelle rinunciano ai rimborsi elettorali COMMENTA  

Sicilia, gli eletti del Movimento 5 Stelle rinunciano ai rimborsi elettorali COMMENTA  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PALERMO – I 15 eletti del Movimento Cinque Stelle, con in testa il capogruppo Giancarlo Cancelleri, hanno consegnato all’Assemblea regionale siciliana, una lettera (spedita anche al presidente della Camera) nella quale affermano di rinunciare al rimborso per le spese elettorali. ”Non conosciamo esattamente la cifra – dice Cancelleri – ma non intendiamo incassare la somma per poi restituirla: i soldi rimarranno nelle casse del Tesoro. Rispettiamo cosi’ la volontà dei cittadini che nel ’93 abrogarono, con un referendum, il finanziamento pubblico ai partiti, poi tornato sotto forma di rimborso per le spese elettorali”.


 

 

Leggi anche

About Luca Giugliano 5 Articoli
Giornalista iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti (elenco Pubblicisti)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*