Sicilia paralizzata dal blocco dei tir: un accoltellato a Lentini

Catania

Sicilia paralizzata dal blocco dei tir: un accoltellato a Lentini

CATANIA – Non si placa la protesta dei Tir che in queste ore sta bloccando e paralizzando tutta la Sicilia. Nella provincia si moltiplicano i presidi lungo le arterie stradali più importanti. Ecco gli ultimi due in ordine di tempo al secondo giorno di protesta. Si tratta di quelli lungo la Strada Statale Catania-Gela, all’altezza del bivio Iannarello, e nei pressi di Castel di Judica.
I nuovi blocchi si vanno ad aggiungere a quelli attuati già da ieri in provincia di Catania: nel piazzale antistante il porto del capoluogo etneo, dove manifestano anche i pescatori; nella zona industriale di Catania, all’altezza della Rotonda della VIII Strada; nei pressi dello svincolo Paesi Etnei della tangenziale; ad Acireale, all’altezza del bivio dell’hotel Orizzonte, lungo la SS 114; nei pressi della frazione Trepunti di Giarre.

Manifestante accoltellato a Lentini. Al termine di una violenta discussione, nei pressi di Lentini (Catania), un venditore ambulante di frutta ha ferito con una coltellata al volto uno dei manifestanti che voleva impedirgli di superare il blocco organizzato dagli autotrasportatori.

L’uomo, catanese di 32 anni, è stato denunciato con le accuse di lesioni e porto abusivo di arma da taglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...