Sicurezza stradale: 270mila pedoni uccisi all’anno COMMENTA  

Sicurezza stradale: 270mila pedoni uccisi all’anno COMMENTA  

In occasione della settimana Onu della sicurezza stradale, è stato reso noto il numero dei pedoni uccisi ogni anno sulle strade. Sono ben 270 mila in tutto il mondo, spesso uccisi mentre attraversano le strisce pedonali da automobilisti distratti oppure a causa di strisce pedonali pericolose poichè non in regola. Ogni settimana in Itaia 11 pedoni perdono la vita, 589 persone sono morte solo nel Belpaese nell’ultimo anno e il numero complessivo dei decessi in tutto il mondo rappresenta il 22% delle vittime degli incidenti stradali causati da alta velocità, elevato tasso alcolemico al volante oppure per distrazione causata dall’utilizzo dei telefoni cellulari.


In questi giorni l’Organizzazione mondiale della sanità sta chiedendo ai governi azioni concrete per inserire norme con pene più severe in materia di velocità, alcolismo e utilizzo dei cellulari alla guida. Non solo: un altro problema è quello legato alle strisce pedonali pericolose che, anzichè garantire la sicurezza del pedone, comportano troppo spesso sinistri stradali. Inoltre troppo spesso, nonostante la precedenza del pedone sulle strisce, a causa dei comportamenti imprudenti degli automobilisti preferiscono rinunciare alla preorgativa per evitare rischi. Elemento questo che in Italia è più frequente rispetto ad altri Paesi europei.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*