Siena 1-4 Milan, Cassano e Ibrahimovic trascinano i rossoneri alla vittoria

Calcio

Siena 1-4 Milan, Cassano e Ibrahimovic trascinano i rossoneri alla vittoria

Siena 1-4 Milan: dopo aver siglato 5 goal in 5 partite, i rossoneri hanno ben pensato di realizzarne 4 in una sola. Un segnale forte: dopo le ultime prestazioni grigie, i ragazzi di mister Allegri tornano alla vittoria e, oltre a ciò, giocando come ci avevano abituato.

Dopo i primi minuti in cui il Siena ha coperto bene gli spazi, Cassano sblocca la partita sfruttando un erroraccio della difesa toscana. Tempo due minuti ed arriva il raddoppio di Ibrahimovic, su assist proprio del numero 99. Un FantAntonio che si sta rivelando l’arma in più in questo finale di stagione: con la sua classe e fantasia offre gli spunti che tardano ad arrivare da un centrocampo con i piedi non troppo fatati.

Sopra di due reti, il Milan inizia a concedere un po’ di spettacolo con le invenzioni del barese, ma anche con i numeri offerti da Ibrahimovic e da Boateng.

Il primo tempo si chiude così sul parziale di 0-2.

Il secondo tempo si apre con ritmi blandi: il Diavolo pensa a fare possesso palla, mentre il Siena, che nella seconda metà del primo tempo aveva provato a spingersi in avanti, torna a fare catenaccio davanti alla porta di Brkic. La partita sembra destinata a concludersi sullo 0-2, quando i bianconeri accorciano le distanze con Bogdani all’83’. Solo un fuoco di paglia, perché al 90′ il neo-entrato Nocerino sigla la rete dell’1-3 con un gran goal su azione personale.

L’arbitro concede 4 minuti di recupero e, proprio allo scadere, al 94′, Ibrahimovic chiude definitivamente i giochi, ancora su assist di Cassano. Con questa doppietta, lo svedese sale a quota 26 realizzazioni, confermandosi sempre di più capocannoniere della Serie A.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche