Sigarette, stangata in vista: ecco quali aumenteranno

Sigarette, stangata in vista: ecco quali aumenteranno

Cronaca

Sigarette, stangata in vista: ecco quali aumenteranno

Il governo sta varando un provvedimento sull’aumento delle accise per le sigarette

Andrebbe ad essere toccato l’onere fiscale minimo previsto per i monopoli di stato

INDISCREZIONE – Allo studio di Palazzo Chigi, infatti, secondo una indiscrezione del giornale romano Messaggero, ci sarebbe un ritocco verso l’alto dell'”onere fiscale minimo”, quella tassa che – in proporzione – pesa in particolare sulle sigarette che adesso costano meno. L’aumento delle accise sulle sigarette non ha bisogno dell’approvazione del Parlamento, perché il governo, per legge, può far leva sulla riforma fiscale che consente al ministero di aumentare le tasse senza legacci sui monopoli di Stato. Per essere più precisi, sulle sigarette esistono due accise, una legata al prezzo minimo di vendita, salito a gennaio, e l’altra legata all’onere fiscale minimo, che, come detto, è al vaglio per essere aumentata. Potrebbe passare da 170 a 175 euro e ad essere colpite sarebbero in particolare le sigarette a basso costo, quelle ormai preferite dai fumatori proprio per via del loro prezzo.

Le marche “incriminate” saranno soprattutto le John Player Special, le Chesterfield e le Gauloises.

LA RISPOSTA DEI CONSUMATORI – Ma una possibile salvezza a quanto pare c’è. I produttori sono già sul piede di guerra e proveranno a sfruttare una clausola della legge per bloccare l’aumento delle accise. Secondo la riforma fiscale, infatti, il governo può aumentare le tasse solo se l’andamento del gettito fiscale proveniente dal tabacco è stato negativo. E il 2015 è, invece, stato decisamente positivo per le casse dello Stato: 10,8 miliardi incassati contro i 10,3 dell’anno precedente. Basterà questo per fermare l’azione del Premier? Vero è che la battaglia contro certi vizi è stata una bandiera per diversi governi e le tasse su alcool e sigarette sono sempre più aumentate, ma resta tutto da definire quanto possa essere considerata una maniera congrua di far quadrare il bilancio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 758 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+