Siglata convenzione tra Coldiretti Torino e Fism COMMENTA  

Siglata convenzione tra Coldiretti Torino e Fism COMMENTA  

Coldiretti Torino e Fism – Federazione Italiana Scuole Materne – hanno siglato una convenzione per la fornitura di prodotti agricoli e di servizi di educazione alimentare.
“La firma dell’accordo arriva dopo un percorso iniziato alla fine del 2011 – spiega Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti Torino – siamo partiti da una esperienza già concreta con la scuola dell’infanzia Bonacossa, di Torino, che ha scelto di iniziare la sperimentazione della fornitura di prodotti locali per la loro mensa. Ci siamo organizzati, coinvolgendo un Consorzio di imprese, associato a Coldiretti, e abbiamo avviato all’inizio del 2012 questa prima esperienza, osservandone l’evoluzione ed analizzandone i risultati per le imprese agricole, per la scuola, per i bambini e per le famiglie.

Oggi, a neppure quattro mesi dall’inizio delle forniture, possiamo sottoscrivere un protocollo d’intesa che vede Coldiretti e Fism Torino ufficializzare una collaborazione con tre obiettivi principali: la fornitura dei prodotti agricoli alle scuole materne aderenti alla Fism nella nostra provincia; la promozione di iniziative che coinvolgano le nostre fattorie didattiche in percorsi di educazione alimentare nell’ambito del nostro progetto di “Educazione alla Campagna Amica”; l’avvicinamento delle famiglie al sistema delle nostre imprese aderenti al circuito Campagna Amica, anche con iniziative legate ai temi del consumo sostenibile. E’ un progetto ambizioso, ma sicuramente realizzabile perché, proprio a partire dalla prima esperienza di fornitura, raccogliamo risultati positivi da parte delle imprese agricole, ma anche dai bambini, dalle famiglie e dal personale della cucina della prima scuola coinvolta”.

«La Fism a livello nazionale, raccoglie circa 8.000 scuole dell’infanzia – afferma Redi Sante Di Pol, presidente nazionale, regionale e provinciale della Fism –. In Piemonte le scuole federate sono 450, sono presenti in 270 comuni di tutta la regione e scolarizzano 31.000 bambini, dai tre ai cinque anni di età; nelle nostre scuole operano 1.500 insegnanti e oltre un migliaio di unità di personale ausiliario e amministrativo, costituendo una realtà molto significativa. Possiamo dire che il 30 per cento dei bambini delle scuola dell’infanzia in Piemonte frequentano una scuola federata alla Fism”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*