Simona Ventura torna con “Selfie – Le cose cambiano” COMMENTA  

Simona Ventura torna con “Selfie – Le cose cambiano” COMMENTA  

Debutta su Canale 5 “Selfie – Le cose cambiano”, programma che segna il ritorno in tv di Simona Ventura

Si intitola “Selfie – Le cose cambiano” il programma con cui Simona Ventura torna in tv e che sarà in onda da domani, 21 novembre, alle ore 21.10 su Canale 5.

Leggi anche: Selfie – Le cose cambiano: puntata del 5 dicembre 2016 minuto per minuto

Si tratta di un factual la cui missione è quella di ridare autostima a chi l’ha persa e questo porterà a intraprendere un percorso, sia estetico che introspettivo, attraverso la quale le persone comuni potranno raccontare la loro vita sulla via del cambiamento.

Leggi anche: Mariano Di Vaio: è nato il figlio. Ecco come si chiama


Quest’ultimo sarà possibile anche grazie a dei “mentori” presenti in studio e divisi in tre coppie: la prima formata da Stefano De Martino e Mariano Di Vaio, la seconda da Katia Ricciarelli e Ivan Zaytsev, la terza da Alessandra Celentano e Simone Rugiati.


Ma non è finita qui, perché sarà presente anche una giuria, che avrà il compito di valutare e commentare l’operato dei mentori. Da chi sarà formata? Tina Cipollari, Aldo Montano, la Marchesa Daniela Del Secco d’Aragona, Yuri Gordon e Paola Caruso.

Leggi anche

sgarbi-insulta-in-diretta
TV

Rissa in diretta tv tra Sgarbi e Licia Ronzulli: ‘mi stai sul c….’

Parole forti e insulti in diretta tv. E' accaduto ieri, durante la diretta pomeridiana di Skytg24 con il critico d'arte Vittorio Sgarbi e l'europarlamentare di Forza Italia Licia Ronzulli presenti in qualità di ospiti. La discussione tra i due si è fatta sempre più accesa e i toni sono divenuti in pochi minuti molto aspri con Sgarbi che ad un certo punto, quando la Ronzulli lo ha interrotto, non ci ha visto più e ha cominciato ad alzare la voce, fino ad urlare ed insultare. "Mi stai sul c...o, odio i cretini" ha detto Sgarbi alla Ronzulli, mentre si parlava Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*