Sindaco di New York: meglio idraulico che andare ad Harvard COMMENTA  

Sindaco di New York: meglio idraulico che andare ad Harvard COMMENTA  

Michael Bloomberg, sindaco della Grande Mela, lancia un consiglio provocatorio agli studenti al microfono del suo programma radiofonico del venerdì. Secondo il ricchissimo primo cittadino americano è preferibile che i “giovani di media capacità puntino sul lavoro manuale”. Fare l’idraulico, per esempio, sarebbe per loro un affare migliore piuttosto che andare ad Harvard. Bloomberg motiva così il suo consiglio: “Un idraulico comincia la sua carriera con meno debiti e un salario più alto di chi è appena uscito dall’Università.


Uno studente spende in quattro anni 40-50 mila in tasse senza guadagnare un soldo”. E poi, altro elemento non trascurabile, “E’ difficile automatizzare quel mestiere, non sarà mai rimpiazzato da un computer”, aggiunge il Sindaco.

Pronunciate da lui, che ha costruito un impero finanziario del valore di 27 miliardi di dollari, queste parole fanno ancora più effetto.

Leggi anche

1 Commento su Sindaco di New York: meglio idraulico che andare ad Harvard

  1. Mi piacerebbe che ci mandasse il figlio a fare l idraulico….o tanti altri c…senza cervello ma con un mucchio di soldi che ricoprono cariche prestigiose senza esserne all altezza…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*