Nozze gay per il sindaco di San Giorgio, Zinno: la Rai organizza uno speciale - Notizie.it

Nozze gay per il sindaco di San Giorgio, Zinno: la Rai organizza uno speciale

Attualità

Nozze gay per il sindaco di San Giorgio, Zinno: la Rai organizza uno speciale

sindaco di san girgio
Sindaco di San Giorgio

Il sindaco di San Giorgio a Cremano si unirà civilmente al suo compagno. Rai Due seguirà in esclusiva l’evento.

San Giorgio a Cremano (Na) – Il 24 settembre Giorgio Zinno, sindaco PD di San Girgio a Cremano, sposerà il suo compagno Michele Ferrante. La notizia era stata data lo scorso luglio da Giorgio Zinno in occasione dell’incontro con il console statunitense Colombia A. Borrosse.

Si tratta del primo sindaco italiano a sposare una persona dello stesso sesso (in vero si tratta di Unione Civile). La cerimonia sarà celebrata dalla senatrice Monica Cirinnà, tra i politici che più si è speso per riconoscere tale diritto agli omosessuali e da cui la legge prende nome.

Il rito civile si terrà alle ore 16:15 presso Villa Vannucchi mentre il ricevimento si svolgerà al Museo Pietrarsa di Portici. Ma l’evento rischia di diventare un fenomeno mediatico. Stando a quanto riporta il quotidiano Metropolis, Rai Due seguirà in esclusiva le nozze del sindaco di San Giorgio con 44 minuti di riprese video.

Sarebbero già state girate alcune scene.

Per i festeggiamenti, che si preannunciano in grande stile, sarebbero stati ingaggiati addirittura dei funamboli. Pare che alla cerimonia prenderanno parte diversi ospiti illustri e giornalisti.

Ma era davvero il caso di trasformare in un evento straordinario qualcosa che, invece, dovrebbe essere visto come normalissimo? Spettacolizzare quest’unione civile non rischia di far passare in secondo piano proprio il diritto delle persone a unirsi, indipendentemente dal sesso?

Questa importante conquista, ottenuta con colpevole ritardo e probabilmente perfettibile, meriterebbe qualcosa di meglio che finire sulle pagine delle riviste rosa e rischiare di passare esclusivamente come evento mondano e magari stravagante, vedi i funamboli. Detto questo, auguri alla coppia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche