Sinead O’Connor tenta il suicidio

Musica

Sinead O’Connor tenta il suicidio

La scorsa settimana, a Los Angeles, la O’Connor ha cercato di togliersi la vita con una dose massiccia di pillole. Tornata in Irlanda e ricoverata per una caviglia rotta, ci ha riprovato dopo soli due giorni.

Sinead, che ora si sta curando a Dublino, ha voluto tranquillizzare e ringraziare gli oltre 6 mila followers, che le avrebbero inviato contatti e numeri di psichiatri, dopo la sua urgente richiesta su twitter. «Vi voglio bene per quello che avete fatto e ora mi sento molto meglio».

La cantante, che aveva già tentato di suicidarsi 11 anni fa nel giorno del suo 33esimo compleanno, ha sofferto molto per la separazione da Barry Herridge, sposato l’8 dicembre a Las Vegas dopo pochi mesi di frequentazione. La O’Connor aveva rivelato di aver trascinato il neomarito alla ricerca di crack la prima notte di nozze.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...