I single si studiano: grande successo per la conferenza virtuale sugli incontri online

Sesso & Coppia

I single si studiano: grande successo per la conferenza virtuale sugli incontri online

Single

Chi sono i single? Forse l’immagine classica che abbiamo dei “cuori solitari” non si adatta più a uomini e donne soli del ventunesimo secolo;

Ed è proprio per ragionare su questo tema, e per scoprire quale sia il vero profilo del single oggi – per non parlare dei suoi desideri, e dei mezzi a sua disposizione per cambiare la propria situazione. Proprio questo è stato il tema della conferenza virtuale tenutasi il 1 maggio sul tema “Parliamo di Single”.

A organizzare la conferenza, riservata ai suoi soli iscritti per questa prima istanza, è stata una delle community di incontri virtuali, incontritrasingle.com, che oggi è più alla ribalta nel settore dei servizi ai single; nonostante la fondazione relativamente recente. La ragione, secondo gli organizzatori, è stata molto semplice: il mondo relativo ai single è molto più complicato e variegato di quanto si pensi, e la discussione – sempre molto rilassata e perfino autoironica – ha proprio evidenziato come siano diverse sia le ragioni per cui si è single, sia quanto siano differenti i desideri dei single stessi.

C’è infatti – ed è ancora la schiera più ampia – chi è single semplicemente per timidezza, per la difficoltà a conoscere nuove persone. Ma quasi altrettanti, in questo mondo sempre di corsa, sono i single che, più semplicemente, hanno troppi impegni per riuscire a dedicare il tempo necessario alla conoscenza di possibili partner. E oggi, con una società molto diversa da quella della generazione precedente, non manca nemmeno chi si trova single e infelice a un’età per cui si sente imbarazzato all’idea di cercare l’amore. Non parliamo poi di quanti, uscendo da una relazione sentimentale sfortunata – magari proprio da un divorzio – non sanno come affrontare il timore di commettere nuovamente un errore e trovarsi a fronteggiare un altro fallimento.

E a tanta differenza nelle situazioni, come dicevamo, ne corrisponde altrettanta nei desideri. Certo: sono ancora tantissimi i single che sognano la grande storia d’amore, il matrimonio, la vita insieme. Ma, anche se stupirà molti, è in crescita il numero delle persone che cercano soprattutto la possibilità di chattare e chiacchierare, in maniera esclusivamente virtuale, almeno nelle fasi iniziali del rapporto. E non manca chi non cerca necessariamente l’amore, ma soprattutto un po’ di vicinanza umana e di affetto; così come chi – ma sono pochi, e gravitano intorno a comunità più specializzate – essenzialmente è alla ricerca di relazioni soltanto sessuali.

Non c’è da stupirsi se, con una situazione così variopinta, l’interesse per la conferenza è stato così alto. Si è perfino reso necessario respingere gli ultimi arrivati sulla pagina del meetup organizzato a sostegno dell’evento stesso, che lo avevano scoperto troppo a ridosso della data, quando gli inviti erano già stati spediti e anche iscriversi in tutta fretta alla community non avrebbe comunque permesso loro di partecipare. Un successo, in ogni caso, sicuramente interessante, e che lascia intravedere un ruolo sempre più attivo e consapevole per i single di tutta Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche